Verso le amministrative: Fernando Coppola annuncia la sua ricandidatura a sindaco di San Cesario di Lecce

6

 

SAN CESARIO DI LECCE (LE) – Domenica 19 dicembre, alle ore 11.15, presso la sala consiliare della sede municipale del Comune di San Cesario di Lecce (Palazzo Baronale, piazza Garibaldi); Fernando Coppola ufficializzerà la sua ricandidatura a sindaco per le prossime elezioni amministrative, in programma nella primavera del 2022.

In occasione dell’incontro con i cittadini, il sindaco uscente spiegherà le motivazioni che lo hanno spinto a tornare in campo dopo le ben note vicende che hanno provocato lo scioglimento del Consiglio a poco più di otto mesi dalla scadenza naturale del mandato, consegnando il Comune alla gestione commissariale (le elezioni amministrative, infatti, si sarebbero comunque tenute a San Cesario di Lecce nel medesimo periodo).

“In questi quattro anni e mezzo di attività amministrativa abbiamo affrontato diverse sfide che ci hanno impegnato senza risparmio di energie. Sono state occasioni di crescita e confronto, importanti anche per apprezzare il grande valore della società civile della nostra comunità. Dopo quello che è accaduto in seguito al provocato scioglimento del Consiglio comunale; l’incoraggiamento delle tante concittadine e concittadini mi hanno, poi, convinto ancora di più che abbiamo lavorato tanto e bene e, soprattutto, mi hanno spinto a non vanificare quanto di buono è stato fatto in questi anni della mia amministrazione, in cui si è lavorato ininterrottamente e con un unico obiettivo: il bene della nostra San Cesario. La sfida per la prossima consiliatura sarà quella di portare una positiva sintesi tra la politica, nel segno della continuità e dell’esperienza prodotta; e il civismo più attivo. Quella della mia ricandidatura è una partita impegnativa che giochiamo per contrastare, da una parte il tentativo di far tornare un’esperienza amministrativa di cui ancora paghiamo le conseguenze; e dall’altra la politica delle velleità, dei ricatti, quella che pur di alimentare il proprio ego è disposta a lasciare un Comune, il proprio Comune, senza una guida politica, paralizzandone la crescita. Abbiamo un programma da portare a termine, abbiamo idee da proporre, ma anche da accogliere. Saremo felici di svolgere con serietà e impegno il nostro lavoro fino al 2027, e saremo felici di condividere il nuovo percorso accanto a chi, come noi, preferisce una politica della correttezza, del sorriso, dell’inclusione, dell’affidabilità e della serietà”.

Nel corso della manifestazione, sarà presentato il simbolo della lista a sostegno del candidato Fernando Coppola. L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme anti-Covid.