Vernissage Giuridico: mostra dell’artista Cecilia Mangini e conversazione di Deontologia Forense

manifesto deontologia

Giovedì 24 Ottobre 2019 ore 15.30, Sala Degli Specchi, Palazzo Di Città, Bitonto

BITONTO (BA) – Nell’ambito della professione forense la deontologia ricopre un aspetto fondamentale poiché strettamente connessa al corretto svolgimento della stessa sia nei confronti dei colleghi sia verso i cittadini assistiti.

Proprio per questo, l’Associazione Giovani Avvocati “Giuseppe Napoli” (A.G.AVV.), sempre in prima linea nella formazione professionale giuridica inaugurerà un nuovo format convegnistico giovedì 24 Ottobre 2019 ore 15.30 presso la storica e prestigiosa Sala Degli Specchi sita al primo piano del Palazzo di Città di Bitonto.

L’evento, connubio di arte e diritto, prevede che la conversazione di deontologia forense, tenuta dai rappresentanti del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari si tenga in contemporanea all’esposizione delle opere dell’artista bitontina Cecilia Mangini, le cui opere sono apprezzate a livello nazionale ed internazionale ed alcune delle quali sono citate e raccolte nel volume “Arte e artisti contemporanei”, edito da Pagine edizioni come esempio ed ispirazione delle forme più apprezzate d’arte dei nostri giorni.

L’arte in genere, indipendentemente dalle sue specifiche forme di espressione – spiega l’Avv. Romina Centrone, Presidente dell’Associazione Giovani Avvocati A.G.Avv. che coordinerà il tavolo di discussione giuridico – è sempre stata fonte di ispirazione e profonda riflessione personale. Entrambi costituiscono elementi fondamentali per il professionista giuridico che deve rapportarsi quotidianamente con problematiche sociali rilevanti e delicatissime relazioni infra-personali. Da questa considerazione intimistica nasce l’idea innovativa del vernissage giuridico che sposa l’ispirazione artistica al mondo giuridico”.

L’appuntamento del 24 Ottobre è il primo di una ricca serie di eventi artistico-giuridici a cura dell’Avv. Romina Centrone e Nuccia Capriglione che si terranno nel corso dei prossimi mesi.

Il programma è ricco di contenuti. Gli indirizzi di saluto saranno a cura dell’ Avv. Giovanni Stefanì (Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari) a seguito dei quali si entrerà nel vivo dei lavori di discussione a cura dei Consiglieri dell’Ordine degli Avvocati di Bari tra cui Avv. Serena Triggiani (VicePresidente Consiglio Ordine Avvocati Bari) che tratterà “La deontologia nel patrocinio a spese dello Stato”, l’Avv. Gabriella Panaro (Consigliera Consiglio Ordine Avvocati Bari) che tratterà de “Il rapporto tra Colleghi”, l’Avv. Antonio Benegiamo (Consigliere Segretario Consiglio Ordine Avvocati Bari) che affronterà la tematica de “Il conflitto di interessi”. Conclusioni a cura dell’Avv. Nuccia Capriglione (Consigliera del Direttivo A.G.Avv.).

Il convegno è organizzato dall’A.G.Avv. con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Bari.
Il tavolo convegnistico è indirizzato prevalentemente agli avvocati ed operatori nel settore giuridico ma è aperto anche alla cittadinanza interessata.

Per gli avvocati partecipanti sono riconosciuti n. 3 crediti deontologici dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari.