Trani, “Chiesa San Martino”: altri 4 anni alla chiesa ortodossa rumena

8

TRANI – Si aprono domani le celebrazioni in onore di San Nicola il Pellegrino, patrono della Città di Trani. Nell’ambito delle iniziative organizzate, domenica sera, 2 agosto, alle ore 19, Monsignor Leonardo D’Ascenzo (Arcivescovo della Arcidiocesi di Trani Barletta Bisceglie), Padre Stefan Catalin Andronache (Parroco della parrocchia ortodossa romena San Clemente Romano, appartenente alla Diocesi ortodossa romena d’Italia) e Amedeo Bottaro (sindaco di Trani) incontreranno la stampa in via San Martino nei pressi della omonima chiesa per presentare i contenuti della convenzione con la quale l’Amministrazione Comunale di Trani rinnova la concessione ad uso gratuito del luogo per la durata di 4 anni in favore della Arcidiocesi Cattolica di Trani Barletta Bisceglie e, in conformità alle indicazioni di quest’ultima, alla parrocchia Ortodossa Rumena di Trani.

Comune di Trani, Arcidiocesi Cattolica di Trani Barletta Bisceglie e Parrocchia Ortodossa Romena San Clemente Romano rinnovano dunque l’impegno congiunto per la piena valorizzazione dell’immobile, intendendo collaborare con le associazioni religiose cattoliche e ortodosse operanti sul territorio al fine di garantire la piena fruibilità dell’immobile per finalità di culto e per potenziare l’offerta turistico religiosa del territorio con ricadute positive sulla comunità locale