Il tour per la sicurezza sul lavoro fa tappa a Barletta

30

L’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa

Incidenti sul lavoroBARLETTA – L’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa “Tour per la sicurezza sul lavoro”, con la quale l’Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL) intende focalizzare l’attenzione sui temi della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il Tour, che interesserà le città italiane segnate da drammatiche vicende sociali, farà tappa a Barletta il 27 maggio 2016 in via Roma, dove quattro donne e una ragazza perirono nel crollo del 3 ottobre 2011 della palazzina in cui era ubicato il laboratorio in cui prestavano la loro attività, e in via Milano, per ricordare Nicola Delvecchio, l’operaio dell’Italgas che il 25 aprile dello scorso anno perse la vita nell’esplosione provocata da una fuga di gas.
Con questa manifestazione l’Associazione ANMIL Nazionale intende “richiamare con forza l’attenzione verso il tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”, attraversando l’Italia per circa 4.200 Km e toccando 40 città italiane, tra le quali Barletta, “scelte tra quelle in cui si sono verificati alcuni tra i più gravi infortuni causati dall’attività lavorativa o che sono state funestate da disastri ambientali dovuti a un’economia selvaggia in cui molti lavoratori sono morti a causa di malattie professionali, città che, dunque, si faranno paladine e portavoce della prevenzione nei luoghi di lavoro”.