“Torneo delle Chiavi” e “Corteo Storico” animeranno Lucera il 12 e 13 agosto

119

Organizzati dall’APS Cinque Porte Storiche Città di Lucera, proseguono gli “Eventi Medioevali” nelle piazze e nelle strade della città federiciana,  che culmineranno con quelli più attesi del 12 e 13 agosto

LUCERA (FG) – Non si ferma la macchina organizzativa dell’APS Cinque Porte Storiche-Città di Lucera che, in collaborazione con il Comune di Lucera, sta organizzando gli “Eventi Medioevali” nella città federiciana. Grande partecipazione di pubblico è stata registrata per il Villaggio Medioevale, allestito il 3 agosto nella zona del Trappeto e il 5 agosto al Parco Verde Vivo dove si è svolto – in un’atmosfera di festa, tra musiche, giochi e danze medioevali – il “Gioco dell’Oca Vivente” con le originali tavole realizzate dall’artista lucerino Andrea Petrillo. Tra le novità di quest’anno, c’è stata la proclamazione della “Dama d’Estate”, titolo conquistato da Fabiana Di Gioia di Porta Troia.

Il prossimo appuntamento è in programma l’11 agosto al Parco Verde Vivo dove si disputerà il Trofeo dei Quartieri, un pentagonale di calcetto che vedrà in campo i giocatori appartenenti alle Cinque Porte: Porta San Giacomo, Porta Albana, Porta Foggia, Porta San Severo e Porta Troia.

Nei giorni successivi si svolgeranno gli eventi più attesi, il Torneo delle Chiavi e il Corteo Storico, che si terranno rispettivamente il 12 e il 13 agosto.
Venerdì 12 agosto alle ore 18.00 in piazza Duomo avrà luogo la benedizione del Palio e degli atleti delle 5 Porte Storiche da parte del Vescovo Monsignor Giuseppe Giuliano. Subito dopo gli atleti sfileranno in corteo fino all’Anfiteatro Augusteo, dove alle ore 21.00 andrà in scena la 39^ edizione del Torneo delle Chiavi. L’attesa sfida tra rioni vedrà gli atleti delle Cinque Porte Storiche di Lucera contendersi il Palio della Città, caratterizzato dai colori blu e oro e dalle chiavi, simbolo del legame con Santa Maria Patrona. Il Palio è attualmente custodito da Porta San Giacomo, che lo scorso anno se lo è aggiudicato per la prima volta nella storia.
Istituito nel 1985 (anno in cui i rioni si sfidarono soltanto nel tiro della balestra), il Torneo delle Chiavi è stato ridotto dapprima ad un torneo di calcetto (dal 1998 al 2015) e poi a una gara di tiro alla fune (2016). Nel 2017 il torneo è stato finalmente ripristinato con la “disfida delle cinque porte” in piazza Matteotti e, dal 2019, è tornato a svolgersi nel suggestivo scenario dell’Anfiteatro dove gli atleti si sfidano nelle gare di tiro dell’arco, corsa nei sacchi, tiro alla fune, albero della cuccagna e lancio del tronco.
Durante la serata, presentata da Vito De Girolamo, l’Ensamble Bona Fides eseguirà musiche medioevali e ci saranno danze a cura della coreografa Daniela Bognani.
Le scenografie e gli allestimenti sono a cura di Giuseppe Grasso e Francesco Tozzi. I testi del Torneo delle Chiavi sono di Giuseppe Di Sabato.
«Abbiamo voluto fortemente instaurare un legame tra le 5 Porte e la Diocesi Lucera-Troia. Crediamo, inoltre, sia importante non solo riportare gli “Eventi Medioevali” nelle piazze e nelle strade della città, ma anche riavvicinare le 5 Porte alle parrocchie, che costituiscono il cuore pulsante della comunità cittadina», dichiara il presidente dell’APS Cinque Porte Gianni Finizio.

Dopo due anni torna tra le strade di Lucera il Corteo Storico, evento che rievoca un periodo particolarmente intenso e ricco di avvenimenti rilevanti per la città, come avviene ormai ogni anno dal lontano 1983 (fatta eccezione per il 2020 e il 2021, periodo in cui il Corteo ha dovuto subire uno stop causa Covid).
Sabato 13 agosto alle 18.30 il Corteo partirà dalla Fortezza Svevo-Angioina per giungere alle 20.30 in piazza Duomo (percorrendo via Mazzini, via Indipendenza, via De Cesare, piazza Tribunali, via San Domenico, via IV Novembre, corso Garibaldi, via Amendola, piazza San Leonardo, via Frattarolo, piazza del Carmine, via San Francesco, via Zuppetta). Oltre duecento i figuranti, tra dame, cavalieri, musici e sbandieratori, che sfileranno per le vie di Lucera indossando i costumi d’epoca realizzati dalle sartorie delle 5 Porte.

L’APS Cinque Porte Storiche-Città di Lucera ringrazia per la collaborazione Ensamble Bona Fides, Sbandieratori e musici Città di Lucera, Puer Apuliae, I Normanni, La Coperta, Danzarte, Gruppo Ser Protezione Civile, Humanitas.

L’ingresso al “Torneo delle Chiavi” è a pagamento (il ticket è di € 5,00). Le prevendite sono disponibili presso la Libreria Kublai (via Gramsci 27 – Lucera, tel. 0881.542669, dal lunedì al sabato 9.30/13.00 e 17.00/20.30).