Taranto, iniziata ad agosto la rete fognaria di Talsano

8

TARANTO – Il sindaco Rinaldo Melucci ha effettuato un sopralluogo al cantiere per la costruzione dei nuovi tronchi di fogna bianca e delle vasche di recapito finale che serviranno l’abitato di Talsano, cantiere avviato a fine agosto.

Si tratta del primo stralcio di un’opera complessiva che prevede la realizzazione di questa infrastruttura in diverse zone tra il quartiere Tamburi e le borgate di San Vito, Lama e Talsano. Un’opera enorme e assolutamente necessaria per ridurre gli allagamenti provocati dalla pioggia sulle zone urbanizzate, che l’amministrazione Melucci è riuscita a cantierizzare, dopo anni di stop, finalizzando le risorse appostate dalla Regione Puglia nel 2004.

«Stiamo realizzando infrastrutture che i cittadini attendevano da decenni – il commento del sindaco Melucci –, recuperando risorse che, diversamente, avremmo perso. Questi interventi avranno un impatto significativo sulla qualità della vita delle popolazioni interessate, sono la nostra risposta concreta alle loro sollecitazioni. In pratica, quando questo lavori termineranno, Talsano non si allagherà più».

Nello specifico, a Talsano sono previsti due sistemi di trattamento che ricevono le acque di un tronco fognario esistente e 2 nuovi tronchi di circa 2 km di lunghezza. Nella zona di San Vito e Lama, inoltre, sono previsti 3 nuovi tronchi fognari che convergono in un unico sistema di trattamento per una lunghezza complessiva di 2,1 km, mentre nel quartiere Tamburi saranno realizzati 9 tronchi fognari per una lunghezza complessiva di 1,8 km e altrettanti impianti per il trattamento delle acque prima dello scarico a mare.

La conclusione dei lavori è prevista per il mese di febbraio 2021.