Stefàno, Il TAR annulla la graduatoria del Psr misura 4.1.A

29

REGIONE – Il senatore Pd Dario Stefàno, già Assessore all’agricoltura della Regione Puglia con il governatore Nichi Vendola ed esponente di primo piano della maggioranza regionale, da tempo su posizioni critiche nei confronti di Michele Emiliano esprime la propria preoccupazione  sulla sentenza del TAR in merito al PSr misura 4.1.A.

“Purtroppo la notizia che non volevamo è arrivata. Con seria preoccupazione apprendiamo della sentenza con cui il Tar ha annullato la graduatoria della misura 4.1.A del Piano di Sviluppo rurale. Un altro grave danno per la nostra agricoltura”.

A scriverlo, esprimendo tutta la sua preoccupazione, non sono i rappresentanti dell’opposizione, ma un salentino  del Pd Dario Stefàno, strumento, il PSR 2014/2020, che poteva invece, anzi doveva, rilanciare gli investimenti in agricoltura.

La sottomisura in oggetto, la 4.1.A, che sostiene investimenti materiali e immateriali finalizzati a migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle aziende agricole singole e associate, con oltre 182 milioni di euro di dotazione, era infatti fra le più importanti di tutta la programmazione.