“South Italy International Film Festival”, dal 17 al 21 maggio a Barletta

121

Nel Castello di Barletta la II edizione della rassegna del cinema indipendente con Luca Verdone presidente della giuria

BARLETTA – Torna a Barletta, per la sua seconda edizione, il South Italy International Film Festival, cinque giorni dedicati al mondo del cinema con una serie di incontri che si terranno tra la sala “V. Palumbieri” e la sala Conferenze all’interno del Castello di Barletta.
Dal 17 al 21 maggio 2023 l’attenzione sarà focalizzata su registi emergenti provenienti da tutto il mondo, che giungeranno nella Città della Disfida per presentare i propri lavori – tantissime le tematiche affrontate – ad una giuria di altissimo livello.
Luca Verdone, presidente della giuria, Andrette Lo Conte, Giuseppe Marco Albano, Antonio Losito, Alessandro Loprieno, Francesco Santalucia, Antonello De Leo, Daniele Cascella e Francesco Emanuele Delvecchio valuteranno attentamente ogni cortometraggio presentato (oltre 500 i lavori pervenuti da tutto il mondo) e assegneranno i premi ai lavori più meritevoli.
Tra i tanti partecipanti agli eventi, i ragazzi del Liceo Scientifico “C. Cafiero” di Barletta: grazie alla loro partecipazione all’iniziativa “Corto in cattedra”, otterranno un premio in denaro offerto dal Rotary Club cittadino. Durante la rassegna saranno mostrati anche alcuni dei cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, rappresentati dal docente Francesco Arrivo.
Presente il 17-18 Maggio lo scenografo Luciano Calosso che rappresenta L’ASC (ASSOCIAZIONE ITALIANA SCENOGRAFI COSTUMISTI ARREDATORI) che fa parte del progetto “Cinecittà si Mostra”.
Entusiasta dell’iniziativa il regista barlettano Giuseppe Arcieri, fondatore e direttore artistico del Festival, affiancato da Michele Piazzolla, co-organizzatore e project manager: “È un grande onore per noi presentare la seconda edizione del South Italy International Film all’interno di un monumento così bello della nostra città: in questi cinque giorni celebreremo il cinema indipendente, le nuove generazioni, le realtà locali e, in generale, il cinema breve in tutti i suoi aspetti. Non mancheranno presentazioni di lungometraggi con dibattiti tenuti direttamente dai registi. Tra le tante sorprese che ci saranno, voglio anticipare con grande commozione che il premio della giuria sarà dedicato al regista recentemente scomparso Nico Cirasola”.
Luca Verdone, inoltre, presenterà il documentario “Alberto il grande”, diretto con suo fratello Carlo.
Il Festival, dunque, rappresenta un’importante occasione per il Sud Italia di emergere sulla scena internazionale, consolidando la sua reputazione come centro d’eccellenza per le arti visive: in concomitanza con la rassegna, si terranno degli incontri d’autore presso le librerie Einaudi e La Penna Blu e dei workshop – tra cui quello tenuto da Marco Spagnoli, vincitore del Nastro d’Argento 2023 nella categoria Cinema, Spettacolo e Cultura.
Gli eventi serali saranno condotti dall’attrice Mariella Parlato- L’iniziativa ha ottenuto il libero patrocinio del Comune di Barletta e della Provincia Barletta-Andria-Trani e il sostegno gratuito di: Accademia delle Belle Arti di Foggia, Rete Weec, Liceo Carlo Cafiero di Barletta, WeShort, Ca’ Foscari Short Film Festival di Venezia, Mediterraneo Festival Corto, Fernando Di Leo Short Film Festival, Nano Film Festival, Radio Gamma, Tele Diamante, Film Freeway.
La cittadinanza è invitata a partecipare. Ingresso gratuito.