Side Event di Esseri Urbani, il 4 giugno a Noci

55

Nel  Centro Storico Noci laboratori all’aperto, bancarelle artigianali e intrattenimento musicale per salutare Francesco De Carlo e Paolo Tinella e accogliere le loro opere

NOCI (BA) –  Sabato 4 giugno 2022, a conclusione delle residenze artistiche di Francesco De Carlo e Paolo Tinella, si terrà il secondo dei Side Event di ESSERI URBANI a cura dell’associazione AgriCultura.

Ospiti nella la settimana compresa tra il 23 e il 29 maggio, grazie alla grande disponibilità della famiglia Intini, presso il villino sede per tanti anni del BucoBum Festival, De Carlo e Tinella ci regalano un vero e proprio viaggio nel passato, tra saperi antichi e artigianato tradizionale.

Francesco De Carlo realizza la sua opera – “Sotto il tappeto” – al telaio artigianale, con lana dell’azienda Pecore Attive, che attraverso una attenta ricerca sui processi di valorizzazione della lana ovina nell’areale dell’Alta Murgia barese, oggi è diventata uno dei punti di riferimento del settore tessile laniero pugliese. Il grande tappeto si srotolerà sulle strade del centro storico offrendo copertura e rifugio a chi lo abita. Ma la sua trama accoglierà anche chi lo attraverserà, intessendo relazioni e percorsi condivisi. Al di sotto di questa grande manta, ritroveremo il gesto creativo della tessitura al telaio come atto collettivo. Se è attraverso il fare che si prende coscienza del luogo che abitiamo, l’opera sarà luogo di condivisione – dello spazio, del tempo e dei saperi antichi – e di creazione, un laboratorio tessile partecipato all’interno del quale realizzare piccoli manufatti tessili che, disseminati lungo le vie, faranno parte integrante della installazione. Anche questa settimana, quattro classi degli Istituti Compresivi “Pascoli-Cappuccini” e “Gallo-Positano”, oltre che i beneficiari del progetto SAI La nuova dimora (nell’ambito del programma della Giornata del Rifugiato 2022) e i cittadini, hanno potuto sperimentare la lavorazione al telaio nei laboratori svolti presso il Chiostro delle Clarisse nei giorni 24, 25 e 26 maggio.

Paolo Tinella lavora con il ferro e la latta per la realizzazione della sua opera, “Portate dal vento”. Si tratta di una scultura dinamica, destinata anch’essa al centro storico, costituita da segnavento a forma di pecore che si muovono in maniera indipendente, azionati dal vento. Sulla base sono indicati i quattro punti cardinali. Piccoli segnavento saranno disseminati inoltre attorno all’opera principale. Torna l’elemento della pecora, perché il mantello di questi animali può anche trasporta semi, pollini e spore. Metaforicamente, muovendosi, questi animali facilitano la “disseminazione” di idee e “fertilizzano” il territorio.

Sabato 4 giugno, quindi, De Carlo e Tinella saluteranno la comunità donando le loro opera al Comune di Noci. Per l’occasione, tra Largo Diaz, il Chiostro delle Clarisse e Piazza Plebiscito, l’associazione AgriCultura organizza mercatini e laboratori artigianali, aperitivo e intrattenimento musicale, in collaborazione con il Bar Campanile. I Side Event sono pensati come momenti di restituzione pubblica, di animazione e di festa, attraverso cui si realizza quell’incontro di comunità, paesaggio e architetture locali con i linguaggi artistici contemporanei che sono alla base del progetto.

Al fine di continuare a promuovere la sostenibilità, Eco Eventi OdV avrà una sua postazione di informazione e sensibilizzazione ambientale.

PROGRAMMA

Dalle 18:00

Piazza Plebiscito

Mercatini artigianali

Chiostro delle Clarisse

Telaio artigianale in mostra e Mostra-mercato Pecore Attive

Laboratorio del vento a cura di Paolo Tinella: partendo da aneddoti, proverbi, racconti e storie della tradizione legate al vento, si lascerà spazio alla creatività realizzando assieme dei piccoli manufatti che i partecipanti potranno poi portare a casa (partecipazione gratuita per max 15 persone su prenotazione al 3406682402)

Laboratorio inclusivo di uncinetto per la realizzazione di cappotti a crochet per gli albera della fascia commerciale di Noci a cura di ZOE Aps (partecipazione libera)

Dalle 20:00

Muovendo da Largo Diaz verso Piazza Plebiscito

Presentazione opera “Portate dal Vento” di Paolo Tinella

Presentazione opera “Sotto il tappeto” di Francesco De Carlo

Donazione opere al Comune di Noci

Aperitivo a cura di Bar Campanile e intrattenimento musicale a cura di L.L.A.m.900

Il festival ESSERI URBANI, organizzato da U Jùse APS e AgriCultura APS, è sostenuto da Fondazione Cultura e Arte, Polo Arti Cultura Turismo Regione Puglia – Fondo speciale CULTURA e PATRIMONIO CULTURALE (L.R. 40/2016 – art. 15 comma 3), Comune di Noci e Orizzonti Futuri Onlus. Gode inoltre del patrocinio di ADI Puglia e Basilicata, Ordine degli Architetti Pianificatori e Paesaggisti di Bari, Politecnico di Bari, UIC Bari, ESN Bari, Confartigianato Noci e Confcommercio Noci. Media partner: Noci24.it.