Scuola Musicale Comunale di Francavilla Fontana, ben due concerti di Natale in programma a Brindisi

locandina concerto di natale

Appuntamento per il 17/20 dicembre 2018

FRANCAVILLA FONTANA (BR) – La Scuola Musicale Comunale Città di Francavilla Fontana sarà protagonista di ben due concerti natalizi di alto rilievo. Il primo, in programma lunedì 17 dicembre, alle 16.30, presso la Cappella della Casa Circondariale di Brindisi, vedrà esibirsi il soprano Rosanna Volpe e il pianista Antonio Curto, direttore della scuola francavillese. Un evento importante per i detenuti, che potranno assistere a un momento musicale inedito.

Ancora più importante il concerto che si terrà giovedì 20 dicembre, alle 16, presso la Procura di Brindisi, che vedrà sul palco ancora una volta Rosanna Volpe e Antonio Curto. Ad organizzare la manifestazione che prevede la presenza delle più importanti autorità civili e militari locali, il Tribunale e la Procura di Brindisi, rappresentati rispettivamente dal Presidente Alfonso Pappalardo e dal Procuratore Capo della Repubblica Antonio De Donno, con il supporto organizzativo della sezione di Polizia Giudiziaria – Aliquota Polizia di Stato.

Un repertorio vasto e variegato quello proposto, formato da brani che portano la firma di grandi compositori per la maggior parte italiani, come Ennio Morricone, Nino Rota, Riz Ortolani, Eduardo Di Capua, Libero Bovio, e che ricorda cantautori del ‘900 come Domenico Modugno, Antonio De Curtis e Lucio Dalla, senza tralasciare artisti stranieri come Astor Piazzolla e Alan Menken. Il concerto sarà condotto dalla giornalista Giovanna Ciracì.

Un appuntamento diventato ormai consueto per la Scuola Musicale Comunale, che annualmente viene coinvolta in eventi istituzionali di alto rilievo e diventata ormai un punto di riferimento fondamentale e insostituibile per certe occasioni nella provincia brindisina e non solo. In passato, oltre a ben cinque concerti natalizi, l’istituto della Città degli imperiali si è reso protagonista del concerto d’inaugurazione dell’Aula Ascolto Protetto per i Minori intitolata a Melissa Bassi e della Cerimonia del ventunesimo anniversario della Strage di Capaci. Quest’anno la scuola festeggia il suo 15° anniversario della sua istituzione avvenuta nel 2003, un quindicennio fatto di notevoli traguardi raggiunti. “Siamo enormemente soddisfatti dei riconoscimenti ottenuti con il nostro lavoro – afferma Antonio Curto – riconoscimenti che ci ripagano dei nostri incessanti sforzi per diffondere e promuovere la musica. Un compito spesso arduo, ma che con passione e perseveranza siamo riusciti ad attuare. Oggi si contano più di 300 iscritti ai vari corsi musicali avviati nella nostra scuola, dati sempre più in aumento. Prendere parte ad eventi come questi concerti di Natale ci riempie di orgoglio e ci dimostrano la stima che le istituzioni locali hanno nei nostri confronti.”