Sannicandro, arrestato giovane che usciva dalla casa di un pusher

13

CarabinieriSANNICANDRO (BA) – I militari della Stazione Carabinieri di Sannicandro di Bari, in collaborazione con quelli della Sezione Radiomobile di Modugno, hanno arrestato un 37enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Già da alcuni giorni i carabinieri avevano notato un anomalo via-vai nei pressi della palazzina in cui abita il 37enne e i suoi familiari. Durante uno dei vari passaggi era stato osservato un giovane che, alla vista della pattuglia, si era dato alla fuga. Quest’ultimo è stato così inseguito e raggiunto proprio nella casa del pusher.

I militari hanno quindi perquisito i due e l’abitazione, rinvenendo 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in dosi, occultata all’interno di un mobile del soggiorno. Ancora, sono state trovate diverse bustine di cellophane con residui di “erba” in un altro mobile; nel marsupio, invece, lo spacciatore aveva 575 euro in contante ritenuti provento dello spaccio. La droga, il materiale per confezionarla e il denaro sono stati sequestrati mentre il pusher è stato arrestato.