Rogo doloso in Salento, bruciate 7 macchine: nel mirino il titolare di un’attività di autonoleggio

91

Vigili del fuocoMONTERONI DI LECCE (LECCE) – Un incendio di natura dolosa ha distrutto la notte scorsa, a Monteroni di Lecce, sette auto parcheggiate in un’area di sosta pubblica nei pressi di via Roma, poco distante dal Municipio.

Il rogo, spento da due squadre dei vigili del fuoco, ha interessato due Renault Twingo, una Golf e una Turan Volkswagen, una Peugeot e una Mercedes. Si tratta di macchine riconducibili a un imprenditore del posto, Maurizio Filoni di 39 anni, incensurato e titolare di un’attività di autonoleggio.

Le fiamme hanno distrutto anche una Lancia Delta appartenente a una persona estranea all’attività commerciale di Filoni. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Le telecamere di sorveglianza comunali presenti proprio nel parcheggio non sono attive. L’attentato incendiario, però, potrebbe essere stato ripreso da altre telecamere private delle vicine attività commerciali.