Riti Civili, anche a Castellana Grotte si potranno celebrare in strutture ricettive o immobili di pregio

9

il palazzo comunale di castellana grotte si tinge di rosa

CASTELLANA GROTTE (BA) – Pubblicato l’avviso esplorativo con il quale l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte intente acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti pubblici o privati che possono legittimamente disporre di strutture ricettive o immobili di particolare pregio storico, turistico, estetico, architettonico e ambientale, qualora interessati all’istituzione di un separato Ufficio di Stato civile per la celebrazione dei riti civili. I proprietari di strutture che vorranno aderire avranno tempo per manifestare la volontà all’adesione fino al 1 febbraio 2021. L’avviso pubblico ed il modello di domanda sono disponibili sul sito web istituzionale del Comune di Castellana Grotte in albo pretorio e nella sezione news.

Il tutto nasce da un apposito indirizzo dell’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte al fine di creare nuove prospettive funzionali alla promozione turistica della città e alla crescita degli operatori del settore “wedding ed eventi”.

L’Amministrazione, infatti, intende consentire la celebrazione di matrimoni e unioni civili all’interno di luoghi di pregio presenti sul territorio cittadino che dispongano di spazi e locali idonei, previa acquisizione in comodato d’uso gratuito al Comune di Castellana Grotte, per almeno tre anni rinnovabili, di un sito, puntualmente individuato e delimitato, destinato in via esclusiva ed in modo continuativo alla funzione di celebrazione di riti civili, nella consapevolezza che l’esclusività della destinazione del sito si considera soddisfatta anche nell’ipotesi di utilizzo frazionato nel tempo, riservando cioè il sito, o parte del medesimo, alla celebrazione dei riti civili solo in determinati giorni della settimana o del mese.

La nostra intenzione – ha dichiarato il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo – è mettere in condizioni gli operatori di uno dei settori più colpiti dalla pandemia di riprendere la propria attività con tutte le opportunità che il Comune può concedere. Anche a Castellana ci sarà la possibilità di celebrare riti civili in location private di particolare pregio storico, turistico, estetico, architettonico e ambientale. È un grande passo avanti – ha concluso – un’opportunità che spero gli operatori economici del settore “wedding”, che nel nostro territorio sono delle vere e proprie eccellenze, vorranno cogliere“.