Regione, Abaterusso su Bilancio

51

ernesto abaterusso

Le dichiarazioni del rappresentante di Articolo 1 – Mdp

BARI – “Emiliano e la sua Giunta erano chiamati ad affrontare le tante emergenze sul tappeto: dalla sanità al lavoro, dallo sviluppo ai trasporti, dalla Xylella all’Ilva di Taranto passando per il mancato utilizzo dei fondi comunitari. Il bilancio presentato non è era rispondente alle emergenze e alle aspettative dei cittadini“.

Così in una nota Ernesto Abaterusso, presidente Gruppo consiliare Articolo 1 – MDP Liberi e Uguali in Regione Puglia, che aggiunge: “Abbiamo cercato di migliorarlo con alcuni emendamenti. È stato approvato quello che favorisce l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private con presenze di persone con handicap. Un importante segno di civiltà e di attenzione nei confronti dei diversamente abili in una Regione da sempre impegnata nella promozione di un vero e proprio contrasto all’esclusione sociale e la realizzazione di ambienti di vita accoglienti per i cittadini diversamente abili. Abbiamo ottenuto impegni precisi assunti dal Governo a finanziare, con la prossima programmazione di 180 milioni, altri due emendamenti a firma mia: uno per l’istituzione di un piano straordinario del lavoro e l’altro per l’istituzione di un fondo straordinario per i tirocini a favore delle persone escluse da Garanzia Giovani. Abbiamo, infine, chiesto che si provveda allo stanziamento di 300 milioni di euro, pari al 20% del PSR, per fronteggiare l’emergenza Xylella e sostenere così le aziende ridotte in ginocchio. Il nostro voto, anche alla luce di ciò, è favorevole“.