Rapina un negozio con una pistola giocattolo, 30enne in manette

3

BARI – I carabinieri di Triggiano (Bari) hanno arrestato in flagranza un rapinatore 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, nel primo pomeriggio di ieri, ha fatto irruzione all’interno di un supermercato con il volto coperto e una pistola, poi risultata giocattolo, priva di tappo rosso e, dopo aver minacciato le cassiere, si è fatto consegnare l’incasso di circa 600 euro, fuggendo poi a piedi nei vicoli del centro cittadino.

Dopo alcune ore di ricerca, dopo averlo identificato grazie anche alle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne all’esercizio commerciale, i militari dell’Arma lo hanno rintracciato all’interno di un distributore di benzina sulla Statale 16, con ancora indosso il denaro rapinato. Il 30enne è stato arrestato e si trova attualmente detenuto nel carcere di Trani.