Premio Assiteca Innovazione Digitale, trionfano le imprese pugliesi

71

Al Centro Sud, Natuzzi vince tra le grandi imprese nella categoria Business intelligence, big data e analytics, MV Line vince tra le piccole e medie imprese nella categoria Smart  manufacturing/industria 4.0

Turismo Puglia, saràdavvero un boom?MILANO – Svelati questo pomeriggio a Milano i vincitori del Premio Assiteca “Innovazione digitale” 2016. Tra Entrambe le imprese pugliese in lizza tra le 26 finaliste hanno vinto nella rispettiva categoria.

In particolare Natuzzi S.p.A. si è aggiudicata il premio tra le grandi imprese del Centro Sud nella categoria Business intelligence, big data e analytics, mentre MV Line ha vinto il premio tra le piccole e medie imprese del Centro Sud nella categoria Smart manufacturing/industria 4.0.

Dal 2010 Assiteca, il maggior broker assicurativo italiano indipendente quotato sul mercato AIM di Borsa Italiana, segnala le aziende che praticano le migliori politiche di risk management attraverso un premio annuale dedicato a “La Gestione del Rischio nelle Imprese italiane”. Il tema scelto per questa settima edizione è “Innovazione Digitale: storie di successo”, nella convinzione che la Digital Transformation sia una grande opportunità per le imprese italiane ma anche per sensibilizzare verso un tema sempre più urgente: la cyber security.

All’indagine, a cura degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, hanno partecipato complessivamente 237 aziende distribuite su tutto il territorio nazionale. In base ai questionari e alle candidature raccolte, il Comitato Tecnico Scientifico ha definito il ranking delle aziende più virtuose, scegliendo prima le 26 finaliste e infine le aziende vincitrici.

Luciano Lucca, Presidente di Assiteca ha così commentato i risultati:
“Siamo orgogliosi attraverso il nostro Premio di richiamare ogni anno l’attenzione sui temi del Risk Management. Quest’anno abbiamo scelto un tema di grande attenzione, quello della digital innovation, che abbiamo voluto approfondire anche dal punto di vista della sicurezza informatica, tema sempre più presente nell’ambito dei rischi aziendali. Siamo felici di aver portato alla luce con l’indagine e le premiazioni tante eccellenze nazionali, distribuite su tutto il territorio e speriamo che la ricerca condotta dal Politecnico in funzione del Premio possa dare un contributo alla riflessione, ma anche uno slancio all’azione”.

Ecco l’elenco completo delle imprese vincitrici:

BUSINESS INTELLIGENCE, BIG DATA E ANALYTICS

Categoria Grandi Imprese/Nord:

– Bosch Rexroth S.p.A. (Cernusco sul Naviglio – MI) – soluzioni e servizi per applicazioni industriali e mobili

Categoria Grandi Imprese/Centro Sud:

– Natuzzi S.p.A. (Santeramo in Colle – BA) – produzione e vendita di divani, poltrone e mobili

SOLUZIONI MOBILE

Categoria Grandi Imprese:

– Madi Ventura S.p.A. (Genova) – commercio all’ingrosso e lavorazione frutta secca

Categoria Piccole e Medie Imprese:

– Futura S.p.A. (Capannori – LU) – soluzioni innovative per il tissue converting

E-COMMERCE, MOBILE COMMERCE, MOBILE PAYMENT

Categoria Grandi Imprese:

– Banca Mediolanum S.p.A. (Basiglio – MI) – finanza

SMART MANUFACTURING/INDUSTRIA 4.0

Categoria Grandi Imprese:

– Gruppo Fontana (Veduggio con Colzano – MB) – produzione bulloneria

Categoria Piccole e Medie Imprese/Nord:

– Meccanostampi S.r.l. (Limana – BL) – costruzione di stampi e stampaggio di materie plastiche

Categoria Piccole e Medie Imprese/Centro Sud:

– MV Line S.p.A. (Acquaviva delle Fonti – BA) – produzione di zanzariere, sistemi filtranti e oscuranti

DIGITAL TRANSFORMATION

Categoria Grandi Imprese:

– Fater S.p.A. (Pescara) – produzione assorbenti igienici e prodotti per la pulizia della casa