Porto Cesareo, dal 13 al 16 giugno il Festival “Virtù e Conoscenza”

48

PORTO CESAREO (LE) – Da giovedì 13 a domenica 16 giugno 2024, l’incantevole Porto Cesareo  ospiterà l’ottava edizione del prestigioso Festival “VIRTÙ E CONOSCENZA”, ideato dal prof. Cosimo Damiano Arnesano.

Questo evento celebra il talento mediterraneo promuovendo pace, tutela ambientale, diritti umani e pari opportunità, ispirato dalle straordinarie testimonianze greco-romane e dal ritrovamento di una statuetta del dio Thot nelle acque di Porto Cesareo.

Organizzato da Mediterraneamente APS e dal Comune di Porto Cesareo con il supporto di numerosi enti e associazioni, il festival prevede una serie di eventi artistici e culturali, culminando in una serata speciale sabato 15 giugno alle ore 20:00 in Piazza Enrico Berlinguer.

Premiati illustri di questa edizione includono (in ordine alfabetico):

Fabio Massa
Faty Ba
Franco Simone
Gennaro Della Volpe (Raiz)
Gianna Fratta
Jaser Mahmoud Affouneh
Luigi Renis
Michael Haddad
Odv Cuore e mani aperte
Saida

Premi alla memoria saranno assegnati a:

Luisa Russo.
Pietro Bettani
Quintino Alessandro Pisanò

Ospiti speciali saranno:

Aurelia Peluso e Francesco Erroi, campioni di Latin Style e Latin Show.

Tra i finalisti del “Sasinae Festival” International Song Contest, che regaleranno emozionanti momenti di spettacolo musicale, figurano:

Joia B, con la sua voce graffiante e intensa
Roberta Intrieri, cantautrice dal talento straordinario
Vinicio Simonetti, cantautore dal sound innovativo
Vocal Sinergy, un vibrante gruppo canoro

Conducono:

Clio Evans
Manuela Sparapano
Francesco Vitulano

La direzione artistica è affidata al rinomato Antonio (Aki) Chindamo e quella musicale al talentuoso M° Joele Micelli.

Il festival è un’opportunità per riflettere sulle nostre ricche radici culturali e promuovere inclusione, dialogo e crescita.

Vi aspettiamo per celebrare insieme il talento e la virtù del Mediterraneo.