Polignano a Mare, attivato nuovo ascensore nella stazione

22

L’installazione dell’ascensore, per un investimento complessivo di 250mila euro, rientra nel piano di interventi di RFI  in Puglia per  abbattere le barriere architettoniche; da ieri è in funzione a servizio dei binari 2 e 3

POLIGNANO A MARE (BA) – Un nuovo ascensore è da ieri in funzione nella stazione di Polignano a Mare  a servizio dei binari 2 e 3.

In funzione tutti i giorni, dalle ore 4.15 del mattino a mezzanotte, e adeguato alle più recenti normative di sicurezza, l’ascensore è gestito da remoto tramite una control room, ha una portata di 630 kg, una capienza fino a 8 persone ed è dotato di telecamere esterne e interne per garantirne la videosorveglianza.

Investimento economico complessivo di circa 250mila euro.

L’installazione dell’ascensore nella stazione rientra nel piano di interventi che RFI sta adottando in Puglia per migliorare l’accessibilità ai treni e abbattere le barriere architettoniche, venendo così incontro alle esigenze delle persone con disabilità o a ridotta mobilità. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha realizzato anche l’innalzamento dei marciapiedi della stazione di Polignano a Mare per facilitare la salita e la discesa dei viaggiatori dal treno.