Parte domenica il progetto Apuliae Suite, vincitore del bando Puglia Sounds

apuliae suite

Otto date per il progetto discografico inedito di Fasciano e Tarantino, sostenuto da Puglia Sounds

BARI – Prende il via domenica 13 ottobre il tour di concerti di “Apuliae Suite”, progetto discografico inedito nato per merito della programmazione regionale di Puglia Sounds Record, a partire dalle composizioni originali per violoncello e pianoforte del Maestro Roberto Fasciano.

Ad eseguirlo due talenti pugliesi che girano il mondo: al pianoforte lo stesso compositore Roberto Fasciano e al violoncello il Maestro Luciano Tarantino, reduce da numerosi successi a Cremona Mondo Musica, Festival Piatti, Festival Tortelier etc. e dal suo ultimo disco “CelloSoloJourney”, edito da Brilliant.

Ogni brano, dal sound moderno – spiegano i due artisti, vincitori del bando Puglia Sounds Record 2019 – ci conduce ad un ascolto emozionante, attraverso un percorso introspettivo e ricco di poesia. Le composizioni sono tutte ispirate ai paesaggi, alla storia e alle leggende della Puglia“.

L’aspetto melodico, infatti, risulta sempre curato, con estremo riguardo per la freschezza inventiva. Armonia e ritmo sono raffinati e accattivanti e i brani fortemente evocativi, tanto che basta chiudere gli occhi per sentire persino le onde del mare che si infrangono sugli scogli, dando vita a emozioni leggere come il vento fresco del Levante, che ci conducono verso luoghi di ancestrale bellezza e di antica memoria.

Otto concerti, giorovagando per i Poli museali di Puglia e Basilicata, con partenza domenica 13 dal Museo Nazionale Archeologico di Egnazia (Br), alle ore 17, e poi luoghi incantevoli come la Galleria di Bitonto, sabato 19 e, ancora, Maratea, Matera, Castel del Monte, fino al concerto conclusivo del 28 novembre, presso il Castello Svevo di Bari.