Otranto, incontro con gli autori de “I libri di Icaro”

17

locandina Incontro con gli autori

OTRANTO (LE) – Offrirà una pluralità di storie e punti di vista l’incontro con gli autori organizzato dalla casa editrice salentina “I Libri di Icaro” per domenica 22 agosto, alle ore 19.30, presso la Community Library “Le Fabbriche” di Otranto (via del Porto 1).

Preziosa occasione per conoscere i libri attraverso la stessa voce degli autori, alla mini rassegna in programma saranno presenti:

– Enzo De Rinaldis con “Mannaggia la via” in cui racconta cosa significava essere bambini del Sud Italia negli anni ‘70: la lotta di quartiere, il mondo della strada.

– Paolo Emiliani e il suo volume di poesia “Li versi mia”. Nei suoi versi “molto” liberi in dialetto romano e in italiano, affronta ogni tipo di argomento riguardante la società di oggi, con un fare critico e allo stesso tempo ironico. Riflessioni personali, nate dall’“olfatto” dell’autore, riportate in forma poetica e capaci di strappare anche qualche sorriso.

– Michela Guerra che dirà de “L’artigianato formativo”, un mondo dove nulla è scontato. Dove tutto si rinnova, ma al centro resta sempre l’uomo. Con il proprio vissuto e le proprie identità. Senza infingimenti. Senza ipocrisie. Con il cuore e con la testa.

– Fabio Siciliani con i suoi due testi “L’officina del corpo” e “Semantica preghiera”: “L’Officina del corpo” è un libro sul Muay Thai, ma anche molto di più. Attraverso l’arte marziale tailandese, cui l’autore – e sei volte campione del mondo – dedica la sua vita, viene offerto un punto di vista sulla vita nella sua totalità; “Semantica preghiera” è un monologo interiore in cui il ritmo incalza tra flussi di coscienza e riferimenti filosofici che attingono a un bacino di conoscenze ricchissimo e molteplice;

– Pietro Zauli col suo “L’ultima tarantata”, un libro sulla pizzica salentina, sull’amore per il Salento, ma anche sull’arretratezza sociale e non solo di una terra pregna di incanti e disincanti.

L’evento, in collaborazione con il Comune di Otranto e la Community Library “Le Officine”, consentirà una panoramica su alcuni temi de I “libri di Icaro”, realtà editoriale pugliese in crescita che ha deciso di puntare su autori di diversi generi letterari per appagare i gusti e le esigenze dei lettori.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.