Obesità: una roadmap per una responsabilità condivisa

Verso la costituzione di Noci Health City

NOCI (BA) – Al via il 24 ottobre la prima di una serie di iniziative, ispirate all’idea della città come “promotore della salute”, che l’Amministrazione comunale di Noci – Assessorato alla Socialità intende mettere in atto al fine di diffondere una cultura della prevenzione che sappia sviluppare consapevolezza nelle scelte di salute delle persone.

L’obiettivo è quello di trasformare anche la nostra cittadina in una “Healthy City”, secondo i dettami dell’Organizzazione mondiale della Sanità che, con questa espressione, descrive non una città che ha raggiunto un particolare livello di salute pubblica, bensì una che considera appieno l’importanza del benessere come bene collettivo e mette in atto politiche chiare per migliorarla, in una visione allargata agli aspetti psicologici, alle condizioni ambientali, abitative, alla vita lavorativa, economica, sociale e culturale dei suoi abitanti.

Le città possono infatti divenire un determinante positivo di salute laddove si riesca a creare un nuovo modello collaborativo che generi sinergie tra Amministrazione locale, associazioni di settore, medici di famiglia e pediatri di libera scelta, imprese e professionisti, e a generare, in definitiva, un coinvolgimento partecipativo di tutta la comunità dei residenti, assegnando priorità al perseguimento della salute e dell’inclusione sociale delle persone in situazioni di fragilità.

Cogliendo l’occasione della celebrazione dell’Obesity Day, e del lancio della campagna nazionale di sensibilizzazione contro l’obesità ed il sovrappeso, e riconoscendo la necessità che si tratta di una condizione cronica complessa purtroppo ancora sottostimata, l’Assessorato alla Socialità del Comune di Noci intende muovere da questo primo momento di riflessione proprio su detto tema: il prossimo 24 ottobre, alle ore 18, presso il Chiostro di San Domenico, verranno approfondite le caratteristiche fisico-patologiche e l’incidenza della patologia nel nostro territorio, partendo dall’eccellente lavoro svolto dall’Ambulatorio di Nutrizione Clinica, Gestione del peso corporeo e modifica dello stile di vita dell’I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco del Comune di Noci, Domenico Nisi, e dell’Assessore alla Socialità, Marta Jerovante, interverranno il dott. Pietro Petruzzelli, Assessore alla Qualità della vita (Ambiente, Sanità, Igiene, Sport) del Comune di Bari, il prof. Giovanni De Pergola, Direttivo Nazionale SIO – Società Italiana dell’Obesità, la dott.ssa Gabriella Caruso, Dirigente Medico Ambulatorio – Ambulatorio di Nutrizione Clinica, Gestione del peso corporeo e modifica dello stile di vita – I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte e la dott.ssa Vincenza D’Onghia, Medico Nutrizionista-Docente a contratto di Fisiologia della Nutrizione Cdl in Dietetica. Modererà la dott.ssa Romina Giannini.

La cittadinanza è invitata.