Nuoto, il Cus Bari vince il campionato regionale Master

4

premiati

BARI – Nella Piscina Aquapool di Calimera (Le) si è svolta la quarta giornata dei Campionati Regionali che ha decretato il Cus Bari vincitore del trofeo con il punteggio totale di 75526,28 e 41 ori, 23 argenti e 17 bronzi.

Nelle quattro giornate di gara, svoltesi anche a Canosa, Calimera e Bari, ogni gara, di ogni singolo atleta, ha attribuito un punteggio. La società barese è riuscita a distanziare, seppure di poco le leccesi Muovi, la Nuotatori Pugliesi e la Icos Sporting. Oltre alle altre 30 provenienti dall’intera regione.

È andata abbastanza bene – ha affermato il tecnico Donato Sassanelli – abbiamo vinto con poco distacco dalla seconda. È stato un campionato abbastanza sofferto ma, come tutte le cose per le quali ci si impegna, poi è una bella soddisfazione vincere. Per questo siamo stati molto felici di ottenere questa coppa”.

Tra i nuotatori di questo campionato che si sono contraddistinti spicca la M3 Daria De Scissciolo, tra gli atleti di punta del Centro Universitario Sportivo barese, che ha registrato un tempo di 1’06″16 (con 956,32 punti) nei 100 dorso. Ma a caratterizzare queste gare sono stati i numerosi primati regionali raggiunti dai cussini.

Siamo molto soddisfatti dalle prestazione dei nostri ragazzi soprattutto tenendo presente il periodo pandemico, che molto spesso ha ostacolato gli allenamenti. Quando ci siamo iscritti eravamo nel pieno della quarta ondata, quindi grazie alla disponibilità del nostro centro sportivo abbiamo potuto ottenere una preparazione abbastanza lineare, ma in alcuni casi questi sono stati un po’ frammentati”.

A fronte di questo ottimo risultato il Cus Bari ha dimostrato di essere una società leader nel territorio, sia per il numero di atleti che per i risultati atletici.