Noci, dall’11 maggio sarà possibile il rilascio della Carta d’identità elettronica

7

puglia (cartina con puntini)

Ecco le modalità per farne richiesta

NOCI (BA) – A partire dall’11 maggio 2020 il Comune di Noci attiverà il servizio di rilascio della carta d’identità elettronica (C.I.E.).

Presso l’Ufficio Anagrafe si potrà presentare richiesta con i dati necessari. Questa sarà trasmessa al Ministero degli Interni per la stampa presso l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Sarà dunque il Ministero a spedire la C.I.E. all’indirizzo indicato dal cittadino, entro sei giorni lavorativi dalla richiesta.

Al momento della richiesta il cittadino dovrà essere munito di:

• n° 1 foto formato tessera recente, avente gli stessi requisiti della foto richiesta dalla Questura per il rilascio del passaporto;
• tessera sanitaria o codice fiscale;
• ricevuta di avvenuto pagamento;
• in caso di rinnovo o deterioramento del vecchio documento, dovrà consegnare quest’ultimo all’operatore comunale;
• in caso di furto o smarrimento, copia della denuncia.

Il cittadino dovrà quindi verificare con l’operatore comunale i dati anagrafici, indicare la modalità di ritiro del documento (consegna presso un indirizzo indicato o ritiro in Comune) e procedere con l’acquisizione delle impronte digitali; in quella sede sarà anche possibile esprimere l’eventuale volontà al prelievo degli organi (solo per i maggiorenni).
La validità della C.I.E. varia in base all’età:

• 3 anni per i minori di età inferire a 3 anni;
• 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
• 10 anni per i maggiorenni.

Per i minorenni, al momento del rilascio è necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. L’Assenso all’espatrio deve essere reso da entrambi i genitori.

Prima di avviare la pratica della C.I.E., il cittadino dovrà provvedere al versamento dell’importo sotto indicato:

• in caso di primo rilascio o rinnovo alla scadenza naturale: €22,50;
• in caso di duplicato (furto, smarrimento o deterioramento): € 27,50.

A partire dall’11 maggio, non si potrà più emettere la carta d’identità in formato cartaceo, salvo casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

Per il rilascio della carta d’identità cartacea il costo è di € 5,50 (di € 11,00 in caso di duplicato per furto, smarrimento o deterioramento).

Il cittadino dovrà provvedere al pagamento anticipato dell’importo dovuto a mezzo bollettino di conto corrente postale n° 70666185 o mediante bonifico bancario IBAN: IT87-J076-0104-0000-0007-0666-185 intestato al Comune di Noci – Causale: “Costi e diritti per emissione C.I.E. o cartacea”.