“Natale di Comunità in Piazza Coperta”, domani a Manduria

23

MANDURIA – La Piazza Coperta di Manduria, l’antico mercato ubicato nel centro storico della città messapica, torna a essere uno spazio di rigenerazione sociale animato dal Terzo settore locale e dal mondo della scuola.

Nella serata di venerdì 30 dicembre in questa location si terrà l’iniziativa “Natale di Comunità in Piazza Coperta” che, con il patrocinio del Comune di Manduria, è promossa da una rete di Enti del Terzo settore: Naturalmente a Sud, capofila, Gruppo Volontariato Vincenziano Manduria e Oltre Associazione di Promozione Sociale; il progetto è realizzato in collaborazione con il CSV Taranto nell’ambito delle “Idee di Rete per promuovere il volontariato 2020/2021”.

Nell’occasione diverse associazione locali allestiranno un mercatino solidale presso cui sarà anche possibile degustare thè, tisane, biscotti e vino, mentre il Gruppo Culturale Aracne friggerà sul momento fragranti pettole.

Tutte le attività sono gratuite e si terranno in locali al coperto e riscaldati nella Piazza Coperta, in Via F. Schiavoni a Manduria (Info: Floriana 320.3844429 – Andrea 339.7893331).

Si inizia alle ore 19.00 con la presentazione del volume di Andrea Colasuonno “Che la sera ci colga lottando”, opera dedicata alla figura del politico Guglielmo Minervini con sottotitolo “La vita. Il pensiero. E viceversa”; sono previsti gli interventi di Maria Turtur Minervini e di Lino Renna della Fondazione Minervini, mentre dialogherà con l’autore Anna Maria Leccese.

A seguire (ore 20.00) sarà presentata il progetto “Natale di Comunità in Piazza Coperta” con gli interventi di Francesco Riondino, Presidente Csv Taranto, e di un rappresentante di Naturalmente a Sud, capofila della rete proponente; il progetto ha coinvolto anche il Liceo Artistico “V. Calò” di Manduria, altre associazioni e cittadini che hanno collaborato attivamente alla sua realizzazione.

Gran finale in musica (ore 21.00) con il concerto “Omaggio a F. De André” de “I Maltesi Trio” con Dario Di Stefano chitarra e voce, Francesco Corallo chitarre e Lorenzo D’Urso tastiera.

Le attività svolte in questa occasione sono il naturale proseguimento di quelle intraprese nel 2018 nella Piazza Coperta di Manduria, sempre promosse dal CSV Taranto. Obiettivo è quello di portare avanti un processo di sviluppo sociale di Comunità intorno alla “Chiazza” facendolo diventare il luogo fisico in cui si realizzano relazioni, iniziative culturale e attività tradizionali, sviluppando così la sua storia funzione di mercato fino a farlo diventare un vero e proprio “salotto culturale” nel cuore del centro storico di Manduria.