Musica e libri per il Sei Festival a Corigliano d’Otranto

11

sofia brunetta

CORIGLIANO D’OTRANTO (LE) – Fino al 27 agosto tra presentazioni di libri e concerti nel Castello Volante di Corigliano d’Otranto proseguono gli appuntamenti della quindicesima edizione del SEI Festival, ideato, prodotto e promosso da Coolclub. Giovedì 19 agosto (ore 21:30 – ingresso libero fino a esaurimento posti), in collaborazione con RKO, appuntamento con il concerto di Tobia Lamare. “Songs For The Present Time” è l’ultimo album del cantante, autore e musicista salentino, uscito a settembre 2019 per la Lobello Records. Negli ultimi dieci anni Tobia Lamare ha portato in giro la sua musica in tutta Europa per piccoli e grandi palchi, raccogliendo storie e immagini che ha raccolto dentro le canzoni di questo suo ultimo lavoro. La pandemia ha bloccato il suo tour ma non gli ha impedito di viaggiare ancora con la musica e di scrivere nuovi brani che presenterà durante la serata. Il songwriter suonerà in duo acustico insieme al chitarrista Ivan Gentile.

Venerdì 20 la serata prenderà il via alle 20:30 (ingresso libero fino a esaurimento posti) con “Le poete della beat. Poesie d’amore e contro la guerra”, reading dell’antologia a cura di Collettiva edizioni indipendenti. Della Beat Generation ricordiamo sempre gli uomini: da Jack Kerouac a Lawrence Ferlinghetti, da Gregory Corso ad Allen Ginsberg. “Le poete della Beat”, ha l’intento di ritrovare e diffondere la parola poetica delle donne che hanno attraversato quegli anni caldi, spesso con risultati molto significativi, eppure rimasti quasi del tutto schiacciati dalla componente maschile del movimento. Interverranno Cristina Carlà, Simona Cleopazzo, Simona De Carlo, Serena Gatto, Elisabetta Liguori, Mauro Marino, Teresa Musca, Stefania Pati. Dalle 22 (ingresso 6 euro – prevendite nel circuito Dice -> bit.ly/SEI_Brunetta) doppio live, nella Programmazione Puglia Sounds Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro), con la cantante e polistrumentista Sofia Brunetta e il cantautore Tuma. Cantante, autrice, chitarrista e polistrumentista, nel 2020 Sofia Brunetta pubblica “Evolver”, il suo secondo disco per Virgo Vibes. L’album è stato scritto tra il 2016 e il 2019 e prodotto insieme al musicista Filippo Bubbico, dopo una intensa serie di concerti che hanno impegnato l’artista nella promozione del disco di esordio, “Former”, uscito nel 2016. Le canzoni del ventiquattrenne Tuma raccontano storie di vita quotidiana, semplici, vissute e non, guardate dalla prospettiva di uno studente squattrinato qualsiasi che vive alla giornata insieme ai suoi coinquilini, con la convinzione che spesso, come direbbe un suo caro amico, basta una chitarra e una bottiglia di rum per stare bene. Il 27 Novembre 2020 pubblica il suo primo album d’esordio Tuma01, targato Discographia Clandestina e distribuito da Artist First.

Sabato 21 agosto si parte alle 20:30 (ingresso libero fino a esaurimento posti) con la presentazione della raccolta di poesie “La lunga partenza” di Antonio Palumbo (Musicaos). Nello svincolo di un’interminabile partenza/assenza, temprandosi nell’isolamento di un palcoscenico privato, dove si perde sangue come sopra un «tagliere», l’Io non rinuncia all’ipotesi di un Tu, pressante, a volte presente, spesso l’Assente con cui dialogare, in cui trovare un senso alla natura del tempo. Ma solo nella parola è il significato, nella fioritura della parola. «Non si abita un paese» (Cioran), non si abita in compagnia, non si abita un corpo e neppure si abita il dolore. Abitiamo una lingua, la nostra, l’unica casa (Heidegger) che, seppure conumili suppellettili, possiamo arredare, Mein – gedicht, das Genicht. Dalle 22 nel Fossato (ingresso 12 euro – prevendite nel circuito Dice -> bit.ly/SEI_TuttiFenomeni) il live, che rientra nella Programmazione Puglia Sounds Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro), si aprirà con La Malasorte, duo hip hop salentino nato dall’incontro tra il rapper Proofeta (Pierluigi Conte) e la cantante Lamush (Claudia Giannotta). In scaletta, tra gli altri, anche il nuovo singolo “Comodi”, prodotto da Argento Vivo, mixato e masterizzato da Proofeta e distribuito da Artist First. A seguire Tutti Fenomeni, un frullatore post-tutto, una linea temporale scomposta che mischia canzone d’autore e sonorità fresche e attuali, citazioni alte e voli pindarici – e voluti – nel trash. Tutti Fenomeni cambia le regole del gioco, è la canzone che non ti aspetti, la musica che diventerà di moda tra un paio d’anni.

Domenica 22 la serata si aprirà alle 19:30 con la presentazione del progetto “Coming out of the castle”, a cura di Swapmuseum, in collaborazione con Castello Volante, SEI Festival, CoolClub e LeA – Apertamente e Liberamente, rivolta a ragazzi e ragazze under 25. Dalle 20 la terrazza di “Nuvole – Cibi, storie, culture”, officina del gusto e degli spiriti, si tingerà dei colori dell’arcobaleno con l’aperitivo rainbow, promosso dall’associazione Lea e ospiterà l’incontro a presentazione del libro “Drag. Storia di una sottocultura” di Eleonora Santamaria (Edizioni dell’asino) con la partecipazione di Matteo Tenuzzo e Danilo Billermann. A seguire la performance drag di Billie Kill e Emma Doppelg con le proiezioni di Scatola Cinese. Dalle 22 (ingresso 6 euro – prevendite nel circuito Dice -> bit.ly/SEI_Yorker) spazio alla musica con un concerto che rientra nella Programmazione Puglia Sounds Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro). Primo a salire sul palco L’Edera cantautore classe ’95, originario di Santa Maria di Leuca. Sbuca su Youtube nel 2013 con alcuni provini registrati in cameretta. In attesa di un nuovo Ep, tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 pubblica i singoli “Zattera” (vincitore al Rockcontest) e “Asfalto”. A seguire Yorker, duo salentino neo soul formato dal batterista e cantante Antonio “Dema” De Marianis e dal chitarrista Gino Semeraro. Tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 pubblicano “Come un matto” e “Difetto”, singoli distribuiti da Artist First e targati Discographia Clandestina. Dopo aver maturato anni di esperienza sui grandi palchi in Italia e in Europa, i due musicisti si ritrovano, dunque, per questa nuova avventura musicale nella “Cascina Dema Studio”, quartier generale dove nascono le loro canzoni.

Ultimi due appuntamenti del festival giovedì 26 agosto, con la giornalista Giovanna Pancheri, nell’ambito di Io non l’ho interrotta, e i concerti di Colombre e Vipera, e venerdì 27 con la scrittrice Manuela Antonucci e le cantautrici Cristina Donà e Emma Nolde.

Il SEI festival è realizzato con il sostegno del Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Ministero della Cultura, della Regione Puglia, il patrocinio dei Comuni di Corigliano d’Otranto e Melpignano, inserito, per alcuni live, nella Programmazione Puglia Sounds Live e Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro) e il supporto di Red Bull e Vini Garofano e di altri partner pubblici e privati. Mediapartner: Radio Popolare, Alpaca Music, Le Rane, The Soundcheck, Cromosomi, IndieClub, Puglia Music, Radio WAU, RKO. Prevendite attraverso il circuito Dice.tv – bit.ly/SEIFestival.