Monopoli, il 16 febbraio va in scena “Alla moda del varietà”

26

Al Teatro Mariella, per la  Stagione teatrale 2023/24, Antonella Carone, Tony Marzolla e Loris Leoci condurranno gli spettatori in un viaggio nel secolo scorso tra avanspettacolo,caffè concerto e canzoni intramontabili

MONOPOLI – Penultimo appuntamento della stagione teatrale 2023/24 del Teatro Mariella di Monopoli venerdì 16 febbraio alle 20,30 (sipario alle 21.00) con lo spettacolo “Alla moda del varietà” scritto e interpretato da Antonella Carone, Tony Marzolla e Loris Leoci, (Compagnia UNO&Trio).

Lo spettacolo si avvale anche della supervisione artistica di Marinella Anaclerio, i costumi di Rosa Lorusso, la vocal coach Isabella Minafra e gli arrangiamenti musicali dello stesso Leoci.

Tre attori/perfomer conducono un viaggio nel secolo scorso, nell’universo luccicante e spensierato del Varietà, dagli esordi che strizzavano l’occhio alla moda del Cafè Chantant fino alle popolari trasmissioni televisive.

Tra una mossa della Sciantosa e una rima del Gagà, questo carosello è anche un tributo all’amore, lungo una gamma che va dalla delicatezza di vecchie canzoni suonate e cantate dal vivo all’irriverenza di sketch e battute esilaranti, gag e tanta comicità.

Gli attori diventano di volta in volta abili trasformisti, versatili musicisti, ballerini e finedicitori in un amarcord eccentrico fatto di poesia e risate d’altri tempi.

Tra la verve di Petrolini, lo swing del Trio Lescano, i tic di Walter Chiari e le macchiette di Nino Taranto, lo spettacolo è adatto a un vasto pubblico che non ha dimenticato i fasti di quel periodo ricco di colori, costumi e paillettes.

Una rievocazione di un pezzo di storia del nostro Paese tra avanspettacolo e caffè concerto ricchi di canzoni intramontabili con arrangiamenti originali.

Il trio Carone-Marzolla-Leoci balla, recita e suona mettendo in scena uno spettacolo creativo, gioioso e spensierato di quel vasto repertorio che si affermò tra la fine dell’Ottocento e l’ultimo dopoguerra.

Il ricco cartellone del Teatro Mariella, intitolato Utopia, organizzato da Ubuntu non solo teatro aps ets in collaborazione con Apad onlus e la Biottega benefit con il sostegno dell’Assessorato alla cultura del Comune di Monopoli, si chiuderà domenica 17 marzo eccezionalmente al Teatro Radar con lo spettacolo tanto atteso ‘Che ci faccio qui in scena’ con Domenico Iannacone e le musiche dal vivo di Francesco Santalucia.

Biglietti – www.apuliaticket.it/ubuntu

Info: Associazione Ubuntu non solo teatro aps- associazioneculturale.ubuntu@gmail.com tel. 339/4695481 – botteghino ℅ Mondadori Bookstore, Corso Umberto I, 60 – Monopoli –

tel. 080 817 3398 – da Lun a Sab 9.00-13.00 / 17.00-21.00h – Dom 10.00-13.00 / 18.00-21.00

Botteghino ℅ La Biottega Benefit, Via Cavalieri di Malta, 94 – Putignano – Info: 0804059157 – da Lun a Sab 8.30-13.00/17.00-20.30