Mesagne tra le dieci candidate a Capitale della Cultura 2024

9

locandina mesagne 2024

Lauciello: «Unpli Puglia sostiene candidatura con forza»

MESAGNE (BR) – «Figurare tra le dieci città finaliste a ricoprire il ruolo di Capitale italiana della Cultura 2024 è un risultato straordinario acquisito grazie a un impegno corale e sinergico tra diverse realtà: istituzionali, associative, civiche, produttive. Complimenti alla Città di Mesagne», scrive così il presidente Unpli Puglia, Rocco Lauciello, appresa la notizia dell’ingresso della città brindisina nel novero delle dieci città che gareggeranno per contendersi l’ambito ruolo tra due anni.

«Al sindaco Antonio Mattarelli, all’amministrazione comunale, a tutte le istituzioni del territorio, al tessuto associativo mesagnese, alla propositiva, dinamica e operosa Pro Loco Unpli di Mesagne auguriamo di vivere questa sfida con slancio, attaccamento emotivo, entusiasmo e, magari, di giungere a traguardi ambiziosi che sono assolutamente nelle corde e nelle capacità della città», sostiene il presidente Lauciello, «Unpli Puglia aps sarà impegnata in prima linea per sostenere la candidatura con determinazione, impegno e cuore».