Melpignano, FdI: “Ancora disagi nella scuola allagata”

53

disagi scuola melpignano

Campa (FdI): “Genitori rassegnati al perenne stato di emergenza”

MELPIGNANO (LE) – Ancora disagi nella Scuola dell’Infanzia di Melpignano, allagata dopo il diluvio di ieri.

Cambiano le stagioni – spiega il portavoce di Fratelli d’Italia di Melpignano, Fabio Campa, che torna ancora sulla vicenda – ma non lo stato in cui versa la scuola: ieri l’atrio, i corridoi ed i bagni, in seguito ai primi piovaschi autunnali, sono tornati ad essere inagibili a causa dell’allagamento sopraggiunto ed i piccoli alunni hanno dovuto sospendere le regolari attività o, nella migliore delle ipotesi, adeguarsi e ricercare zone asciutte in cui proseguire la mattinata.”

Noi di Fratelli d’Italia – continua Campa – non ci stancheremo mai di ripetere che gli interventi di riqualificazione della scuola materna devono essere fatti bene, a regola d’arte e definitivamente. E, se persino i genitori si sono rassegnati e non si stupiscono più dello stato di emergenza permanente dell’Istituto, noi continuiamo, indignati a denunciare la situazione come parte politica e, prima ancora, come genitori di alunni che non devono sentirsi sfortunati di frequentare la Scuola Materna del loro paese sol perché quando fuori piove anche dentro non si sta mica asciutti”.