Maglie, il 31 luglio va in scena ” Il piacere dell’attesa”

59

A Villa Tamborino lunedì prossimo nuovo appuntamento del festival “Chiari di Luna”; sul palco Michele La Ginestra, Manuela Zero, Ariele Vincenti

MAGLIE – Il quinto appuntamento della diciannovesima edizione di “Chiari di Luna”, festival teatrale in corso a Maglie (Villa Tamborino) per la direzione artistica di Massimo Giordano, è in programma lunedì 31 luglio (ore 21.15) e vede sul palco, in prima regionale, Michele La Ginestra, Manuela Zero, Ariele Vincenti con “Il piacere dell’attesa”, per Teatro 7 e lo stesso Michele La Ginestra. Regia di Nicola Pistoia.

Giacomo è un giardiniere che vive in un suo regno magico, quello del suo vivaio: il tempo gli viene dettato dalla natura, per lui l’attesa non è sinonimo di frenesia, ma semplicemente fa parte del ciclo biologico. Parla con le piante, canta con loro, ha la possibilità, durante la sua attività manuale, di riflettere sul senso delle cose: un privilegiato. Nel suo mondo piomba all’improvviso Camilla, 40 anni, donna in carriera sempre al lavoro, anche quando potrebbe essere in pausa; il cellulare, ormai diventato una protuberanza del braccio, è collegato costantemente con mille universi lavorativi diversi. Infine c’è Gianluca, assistente di Giacomo, che a sua volta vive la sua vita cadenzata dai tempi della routine impostagli dalla madre. I tre universi si incontrano, si scontrano, si confrontano, fino ad arrivare a una soluzione finale, che può sembrare anacronistica. Una riflessione sul passare del tempo e sull’importanza del confronto con gli altri che vuole spingere, tra una risata e un sorriso, a riconsiderare le “priorità” della nostra vita.

“Chiari di Luna” prosegue l’8 e il 9 agosto con Corte de’ Miracoli in “Miseria e nobiltà” di Eduardo Scarpetta; il 14 agosto ancora una prima regionale con Franco Oppini, Miriam Mesturino, Roberto D’Alessandro e altri cinque attori ne “La finta ammalata” di Carlo Goldoni; il 21/22 agosto tocca a “Rita”, spettacolo di Marta Buchaca rappresentato per la prima volta in Italia e interpretato da Massimo Giordano e Giulia Innocenti; il 25 agosto nuova prima regionale con “Paola Minaccioni Live!”. Ultimo appuntamento il 31 agosto, ancora con una prima regionale e con gli attori neodiplomati del Teatro Stabile di Torino in “Risveglio di primavera” di Frank Wedekind.

Prevendite presso “Cartel” in piazza Aldo Moro 19 a Maglie (tel.0836.484092 e 328.0454551) oppure online su diyticket.it; ingresso 12 euro al botteghino, 13 in prevendita.