Adelmo Monachese in “I Simpson non mi avevano previsto” a Lecce

7

Giovedì 31 marzo alle Officine Culturali Ergot il nuovo spettacolo dell’autore foggiano

LECCE – Giovedì 31 marzo alle 20.30 (ingresso 5 euro con Super green pass e mascherina Fpp2) alle Officine Culturali Ergot, in Piazzetta Ignazio Falconieri  a Lecce, l’associazione Diffondiamo idee di valore e Conversazioni sul futuro, ospitano “I Simpson non mi avevano previsto” nuovo spettacolo di Stand up comedy di Adelmo Monachese. Dopo “I cuochi TV sono puttane”, “Io Taggo tu Cita” e lo special di San Valentino “L’amore è una pantera che viene dall’inferno”, l’autore foggiano propone a Lecce il suo nuovo monologo. Un’ora per tornare a ridere di tutto e tutti in modo liberatorio, scorretto, intelligente.

Autore satirico, scrittore e stand up comedian, Adelmo Monachese è stato tra i fondatori di Lercio e ha collaborato con AcidoLattico, Smemoranda, Calciatori Brutti, Libreriamo, Il tascabile. Nel 2014 ha partecipato alla fase finale di Masterpiece, il programma di Rai3 dedicato agli scrittori esordienti. Nel corso degli anni ha pubblicato vari libri – “Un anno di cose che non fanno ridere” (ebook, 2012), “I cuochi tv sono puttane” (2015), “Attentato al Piccolo Principe” (2017), “Nel calcio la palla è quadrata e altri 500 luoghi comuni sul calcio al contrario” (2019) – ed stato inserito in diverse antologie – “Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana” (2010), “Un anno Lercio” (2014), “Inchiostro di Puglia” (2015), “Lercio, lo sporco che fa notizia” (2017), “I giorni alla finestra” (ebook, 2020). Nel 2021 è stato inserito da GQ in una rosa di possibili partecipati alla seconda edizione di LOL. Per la terza c’è ancora speranza.

Ingresso 5 euro (Super green pass e Mascherina FFP2)
Info www.conversazionisulfuturo.it – 3394313397