Lecce, scomparsa di Donato Valli: il ricordo dell’assessore alla Pubblica Istruzione Patrizia Guida

logo comune Lecce

Ecco le sue dichiarazioni

LECCE – Di seguito il ricordo dell’assessore Patrizia Guida dedicato a Donato Valli:

Donato Valli si è spento silenziosamente nella sua amata Tricase. Ha concluso una lunga vita spesa nel segno dell’onestà intellettuale e dello studio, serio e grave, con il quale ha dato onore alla nostra Università e al Salento. Ho condiviso la sua stanza in Facoltà (o meglio mi ha ospitata nella sua stanza) al primo piano del Codacci Pisanelli per circa quindici anni, fino a quando non è andato in pensione. Io la giovane ricercatrice appena tornata dall’America, lui il Professore e già rettore. Nonostante la diversità di esperienze e di interessi scientifici, si creò da subito un rapporto di assoluta parità sul piano intellettuale e complementarietà su quello della quotidianità accademica. Come sua ricercatrice ho goduto di una straordinaria libertà, di pensiero e di azione, che io ora cerco di trasmettere a chiunque voglia lavorare con me. Di questo insegnamento gli sono grata.

Tutti dovremmo essergli grati per come ha saputo gestire sia l’Ateneo, in un momento di delicata espansione, sia il dipartimento e la facoltà, con piglio severo ma profondamente umano”.