Lecce, resoconto incontro amministrazione e delegazione commercianti Piazza Libertini

17

logo comune Lecce

Ecco com’è andata

LECCE – Si è tenuto questa mattina a Palazzo Carafa l’incontro tra il sindaco Carlo Salvemini, il vicesindaco Alessandro Delli Noci e l’assessore alle Attività Produttive Paolo Foresio e una delegazione di commercianti di Piazza Libertini per discutere della richiesta, venuta dalla delegazione, di mantenere in sede fissa le postazioni di vendita nella piazza nel corso del periodo natalizio.

La richiesta non è stata accolta dall’amministrazione. Una decisione non improvvisa ma condivisa con i commercianti già l’anno scorso, quando, in pieno accordo tra le parti, si stabilì il periodo natalizio 2017 come l’ultimo nel quale la piazza sarebbe stata concessa in modo permanente al mercato. I commercianti, dunque, potranno continuare a svolgere la propria attività secondo gli orari attuali: vendita la mattina con l’obbligo di liberare la piazza nel pomeriggio e la sera.

Una scelta politico amministrativa tesa anche a non impedire all’amministrazione l’organizzazione in Piazza Libertini di altre iniziative dedicate al periodo natalizio e a dare seguito alla volontà di non autorizzare allestimenti permanenti in PVC bianco con allaccio a gruppi elettrogeni della durata continuativa di un mese, dalla mattina alla sera, di fronte al Castello in Piazza Libertini.

Alla delegazione dei commercianti è stata prospettata una alternativa per il prossimo periodo natalizio: l’allestimento permanente di un’area mercato sul piazzale Settelacquare, che comprenderebbe i commercianti dell’abbigliamento, quelli della Fiera del Giocattolo e attrazioni natalizie, come il villaggio dedicato ai giochi per i bambini e la pista per il pattinaggio su ghiaccio. Sommata alla esistente offerta commerciale del mercato rionale di Settelacquare, tutta l’area si configurerebbe come una zona commerciale natalizia attrattiva, peraltro favorita dalla migliore facilità di parcheggio.

Come è noto, l’amministrazione, dando seguito ad atti di indirizzo e investimenti da parte della precedente amministrazione e ad atti di indirizzo dell’attuale, sulla base di vincoli preesistenti e in previsione della riqualificazione e valorizzazione dell’area attorno al Castello di Lecce, è impegnata nella redazione di un provvedimento di trasferimento definitivo del mercato di Piazza Libertini a Settelacquare. Il provvedimento sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale.