A Lecce il made in Italy d’autore con Artigianato d’eccellenza

57

Dal 20 al 22 maggio la settima edizione della vetrina del manufatto d’autore italiano Venerdì 20 maggio alle 18.30 l’inaugurazione a San Francesco della Scarpa A tagliare il nastro il viceministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova

artgianato d'eccellenzaLECCE – Alle porte il weekend più bene-chic di Puglia con ARTIGIANATO D’ECCELLENZA, mostra-mercato alla sua settima edizione in programma dal 20 al 22 maggio nell’ex Chiesa di San Francesco della Scarpa (ex Convitto Palmieri) di Lecce, appuntamento ormai imprescindibile del manufatto d’autore italiano rigorosamente selezionato per rappresentare il top del settore.
Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dello Sviluppo Economico, Regione Puglia, A.D.S.I – Associazione Dimore Storiche Italiane, Villegiardini e FAI (delegazione di Lecce), la rassegna, nata nel 2009 da un’idea di Marialucia Seracca Guerrieri Portaluri per promuovere l’amore per il made in Italy e il lavoro nella più alta delle sue forme espressive, valorizzando al contempo il Salento e creando sinergie tra gli artigiani locali e nazionali – è ormai divenuta a pieno titolo irrinunciabile punto di incontro tra chi produce e chi ama circondarsi di oggetti preziosi estranei al circuito industriale, e ha fatto registrare solo lo scorso anno 50 espositori da tutta Italia, oltre 10mila presenze da tutta Europa e un boom di articoli e servizi su giornali e tivù regionali e nazionali, ma anche in moltissimi blog stranieri.
Decine gli espositori di manufatti belli ed esclusivi in arrivo da ogni parte d’Italia; previsti però anche corner dedicati ai prodotti enogastronomici pugliesi d’eccellenza, la presentazione del libro “Gli Aristopiatti”, di Lydia Capasso e Giovanna Espositoe – novità assoluta di quest’anno – un’ampia sezione della mostra dedicata all’artigianato tecnologico con Fablab.
L’iniziativa, come è noto, vanta ampi risvolti benefici: una parte dei proventi della mostra-mercato verrà infatti destinata anche quest’anno al reparto di Oncoematologia pediatricadell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce e all’associazione “Tria Corda”, impegnata nella realizzazione di un polo pediatrico d’eccellenza.

Inaugurazione della kermesse, che si terrà come di consueto in concomitanza con “Cortili aperti”, venerdì 20 maggio alle 18.30: a tagliare il nastro il viceministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova.

Tutti i particolari della mostra-mercato nella conferenza stampa che si terrà mercoledì 18 maggio alle 12 nel Teatrino del Convitto Palmieri di Lecce.