Lecce, Luca Russo: “Il nostro contenitore politico per superare dissapori e personalismi”

 

Ecco le sue dichiarazioni

LECCE – “Basta con questo teatrino. È ora di finirla con questa pantomima condita da polemiche e battibecchi a distanza.” È questo il messaggio lanciato da Luca Russo, candidato sindaco per Movimento in Libertà, Salento Europa, Movimento DiverSi, Partito dei Valori Cristiani e Movimento Siamo Lecce.

Per superare questo momento d’impasse e riportare un minimo di serenità tra quanti intendono porsi in antitesi alla coalizione civica, moderata e progressista di Salvemini e al movimento Cinquestelle, Russo propone il suo contenitore politico “nel quale trovano spazio e voce diverse sensibilità , quale sintesi di una coalizione che guarda al civismo come principale bussola nell’agone politico cittadino. Sono convinto che così facendo si potranno mettere da parte dissapori, vecchie ruggini e personalismi che non fanno altro che fare il gioco degli avversari politici“.

Ognuno ha la propria storia e la propria esperienza politica, frutto di impegno e di passione. – aggiunge Russo – Continuare a scambiarsi accuse reciproche non ha senso. Ora è arrivato il momento di sotterrare l’ascia di guerra mettendo da parte le diatribe passate e di costruire assieme il futuro“.

Per vincere le elezioni – conclude Russo – c’é bisogno di unità e di programmi seri e concreti. E noi possiamo diventare garanti di uno schieramento alternativo al centrosinistra e ai Cinquestelle. Noi ci siamo. E siamo pronti ad accogliere e condividere assieme questo percorso per il bene della nostra città“.