Lecce, ecomobile itinerante: rinnovato il servizio fino alla fine dell’anno

54

logo comune Lecce

I dettagli

LECCE – É stato deliberato questa mattina in Giunta comunale il rinnovo, fino al prossimo 31 dicembre, del servizio di raccolta differenziata con Ecomobile itinerante. Questo sistema, avviato nella città di Lecce nel 2015, rappresenta una modalità alternativa di raccolta di rifiuti urbani di utenze non domestiche, particolarmente efficace nel centro storico della città e nelle zone immediatamente limitrofe, caratterizzate da una elevata presenza di attività di ristorazione, di intrattenimento e quindi da una alta produzione di rifiuti, soprattutto in orari serali e notturni.

Il servizio di raccolta continuerà ad interessare il centro storico per la frazione organica da utenze non domestiche e i rifiuti abbandonati e Via Cavallotti – Via del Mare, zona Mazzini, Viale Taranto (da Viale dell’Università a Viale della Repubblica) per la raccolta di frazione organica da utenze non domestiche.

Questo sistema di raccolta differenziata – dichiara l’assessore all’Ambiente Carlo Mignone – rappresenta di certo una modalità alternativa di raccolta di rifiuti urbani – particolarmente apprezzata dai commercianti – che ci permette di ridurre il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e di tenere la città più pulita. Fatto che per questa amministrazione, come dimostrano le varie azioni messe in campo in questi mesi, rappresenta una priorità. Per questa ragione, abbiamo ritenuto opportuno rinnovare per tutto l’anno un servizio che agevola le attività commerciali e che garantisce decoro alla città“.