A Lecce “Capire l’economia”

61

Giovedì 24 marzo, alle ore 18.30, in viale della Repubblica 21, va presentazione del libro di Mauro Ragosta alla quale parteciperà il vicesindaco Gaetano Messuti

capire economiaLECCE – Giovedì 24 marzo, alle ore 18.30, nella sala Guenon dell’Associazione Arcadia Lecce, in viale della Repubblica 21, verrà presentato il libro di Mauro Ragosta dal titolo “Capire l’economia della provincia di Lecce” (Salento d’Esportazione). Oltre all’autore sarà presente il vicesindaco di Lecce, Gaetano Messuti.
L’iniziativa è stata promossa da Arcadia Lecce, l’Ordo Equestris Templi Arcadia, con l’Alto Patrocinio dell’Eurasian Inter Chamber Camera della Cultura dei Popoli (Royal Diplomatic Academy for international relationship and Diplomatic Affairs).
“Capire l’economia della provincia di Lecce” di Mauro Ragosta è un volume racchiuso in 150 pagine, edito da Salento d’Esportazione in formato tascabile. E’ un breve compendio dedicato a chi non è uno specialista nelle materie economiche e tuttavia voglia comprendere le dinamiche del sistema di produzione e scambio del Basso Salento. Si tratta di un agile manuale divulgativo destinato a giornalisti, politici, dirigenti, neolaureati e laureandi, teso ad illustrare, settore per settore, tutti i comparti produttivi dell’economia locale. La specificità del volumetto consiste in una analisi di tutti i settori produttivi rilevanti, che sono passati in rassegna tra passato, presente e futuro: si proietta in un arco temporale che va dagli anni ’60 del secolo scorso, sino a intercettare le proiezioni del sistema per i prossimi dieci, quindici anni. Le previsioni sono state possibili in virtù della costruzione di un modello di sviluppo dell’economia locale, che si fonda sugli studi dell’autore, che per circa trent’anni, a partire dal 1985, ne ha scandagliato gli aspetti storici. Un’altra, e forse più rilevante specificità del lavoro, è rappresentata dall’analisi del comparto dell’arte, lo spettacolo e la cultura, che si presenta come prima riflessione a livello nazionale ed internazionale, sulla scorta dei primati leccesi degli ultimi quindici anni. Il comparto dell’arte, lo spettacolo e la cultura in provincia di Lecce, infatti, pare raggiungere posizioni di rilievo in ambito italiano e connotazioni di estrema avanguardia sotto gli aspetti economico e sociale, anche se a livello accademico e politico ciò non trova una precisa coscienza.