Lecce, alla Fondazione Palmieri il romanzo di AnnaRita Favale

2

copertina isbn 'lasciami dire' favale edizione esperidi

LECCE – Mercoledì 1 dicembre 2021 alle ore 18.30, l’ex chiesa di San Sebastiano, sede della Fondazione Palmieri, a Lecce (Vico dei Sotterranei 1), ospiterà la presentazione del romanzo di Anna Rita Favale dal titolo “Lasciami dire” edito da Edizioni Esperidi. Introdurrà la serata Carla Palmieri, della Fondazione Palmieri onlus, mentre la scrittrice Elisabetta Liguori dialogherà con l’autrice. Sarà presente l’editore Claudio Martino. Ingresso libero con prenotazione e green pass ai nn. 389 566 1849 / 338 8619852.

Il libro: Annarita, giornalista, donna solare e impegnata in parrocchia e nel sociale, conosce Giovanni, stimato avvocato, uomo serio ed elegante. Quella che dovrebbe e potrebbe essere una storia d’amore libera e serena, inizia muovendo piccoli e incerti passi a causa di ciò che, per la società “civile”, invece, parrebbe d’ostacolo: una non trascurabile differenza d’età, lo status di divorziato di lui, il forte legame al mondo cattolico di lei. Una storia vera, scritta in punta di penna, con la consapevolezza che solo il seme dell’amore, quando nasce e cresce in una terra annaffiata a dovere, “porta molto frutto”.

L’autrice: Anna Rita Favale, giornalista, vive ed opera a Monteroni di Lecce, dove è nata. Ha collaborato per più di due lustri con il Settimanale Cattolico “L’Ora del Salento” ed è stata una delle voci della web radio “Inondazioni”. Presentatrice di moltissime manifestazioni pubbliche salentine e attiva nel sociale e in parrocchia, dove è stata catechista e Ministro Straordinario dell’Eucarestia.