Lecce, ai lavoratori dell’Alba Service alcune missioni della Lupiae

35

Il Consiglio comunale ha approvato questa sera un ordine del giorno proposto dal sindaco Paolo Perrone per assicurare  il verde pubblico e la manutenzione dei marciapiedi cittadini. Voto contrario dell’opposizione

logo comune LecceLECCE – Per venire incontro alle esigenze della Lupiae Servizi in alcuni settori operativi (verde pubblico e manutenzione dei marciapiedi cittadini), nevralgici per assicurare la pulizia e il decoro della città, il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno firmato dal sindaco Paolo Perrone: la proposta avanzata dal primo cittadino leccese è quella di attingere – per un anno – dalla platea degli operai dell’Alba Service interessati dalla procedura di licenziamento.
Il documento è stato approvato con i voti della maggioranza di centrodestra mentre l’opposizione di centrosinistra ha espresso voto contrario.
L’auspicio è che tale proposta possa raggiungere l’obiettivo prefissato per ridare serenità a numerosi lavoratori e alle loro famiglie in seguito alle note vicende che hanno interessato la società Alba Service.