Le banche di credito cooperativo dialogano con i cittadini Esperti a convegno ad Erchie

erchie in giubilo

I dettagli

ERCHIE (BR) – Una banca vicina al territorio. Un vero interlocutore capace di dialogare con i cittadini. Un obiettivo che si pone ogni giorno il Credito Cooperativo Cassa Rurale ed Artigiana di Erchie. E i numeri sono lì a testimoniarlo: il 24 per cento di affezione dei clienti delle banche di credito cooperativo rappresenta un dato ragguardevole, di gran lungo maggiore rispetto, ad esempio, a quello raggiunto dalle banche commerciali.

L’argomento è stato al centro di un convegno che si è svolto ieri sera al Palazzo Ducale di Erchie dal titolo: “Strumenti finanziari a sostegno dell’economia circolare”.

Le banche di credito cooperativo – ha spiegato Valeria Stefanelli, docente di Economia degli intermediari finanziari del dipartimento di Scienze dell’Economia dell’Università del Salento – sono banche di comunità e quindi sono ispirate ad accogliere i fabbisogni finanziari di servizio della comunità locale. Sono anche sensibili ai fabbisogni di altri tipi, come sociale e ambientale. In questo senso promuovono la cultura e l’attività di un’economia circolare che consente di efficientare ma anche di rispondere alle esigenze di salute che oggi devono essere ‘presidiate’ più che mai”.

La Bcc di Erchie – ha spiegato il presidente Giovanni Carrozza – è fortemente radicata nel territorio e ha preferito restare una piccola banca proprio per andare incontro alle esigenze di cittadini, associazioni ed istituzioni perché per noi il rapporto umano è fondamentale”. “Chi ci ha preceduto – ha aggiunto Giovanni Carrozzo, presidente della Bcc di Erchie – ci ha lasciato una notevole eredità. Si tratta di persone oneste, un aspetto non di poco conto visti i tempi che corrono nei quali su è ridotto a notevolmente la mancanza di fiducia nei confronti degli istituti bancari. I clienti con i quali ci interfacciamo hanno massima fiducia nel credito cooperativo perché sanno che non potremmo mai tradirli”.

All’incontro ha preso parte anche il direttore generale della Banca di credito cooperativo di Erchie, Albino Maggi.

………………………………………………………………………………………..

Pagina facebook ufficiale: erchieingiubilo,

Sito www.erchieingiubilo.it