“La voce del Mito tra cibo, stelle e dei” a Serrano per “Mitika”

un momento della tappa di giuggianello

Appuntamento domani alle 20.30 presso l’agriturismo “Lu Schiau”

SERRANO (LE) – Grande successo di numeri a Pisignano e Giuggianello, con moltissimi turisti affluiti al Palazzo Baronale e ai Massi della Vecchia per sentir raccontare le storie del Mito nei luoghi del Salento in cui il Mito si fa carne stessa della tradizione. Ed ora anche la terza tappa della rassegnasi annuncia di grande impatto artistico: appuntamento domani alle 20.30 presso l’agriturismo “Lu Schiau”, dove andrà in scena “Le voci del Mito – Percorso multisensoriale tra cibo, stelle e dei”, serata organizzata dall’associazione “Aletheia Teatro”, per la regia di Antonio De Carlo, nell’ambito della quarta edizione della rassegna “Mitika – Teatro e Mito nella contemporaneità”, diretta dall’attrice Carla Guido.

Durante l’appuntamento, dedicato al Mito della Madre, si alterneranno infatti momenti drammaturgici, enogastronomici e astrologici che, articolati nel bosco circostante, declineranno appunto la storia del Mito nelle sue varie sfaccettature. “Salutatio” degli ospiti con vino e miele e bocconcini salati, “gustatio” e “symposium e cenacolo” si combineranno infatti con momenti teatrali tratti da “Medea” di Euripide, dal “Fiume del non ritorno” e dal Canto undicesimo dell’Odissea; protagonisti Carla Guido, Massimo Giordano, Michela Leopizzi, Cosimo Guarini, Pierluigi Indelicati, Agnese Perrone, Gabriella Luperto, Dorella Pelagalli e Michele Marullo. Interventi musicali a cura di Christian Pezzuto.

A fine simposio le esperte di Astrologia Leda Cesari e Dora Garzya illustreranno ai presenti la strettissima connessione esistente tra Mito, archetipi e stelle; allo spettacolo si accede solo su prenotazione.

“Mitika” proseguirà il 14 settembre alle 19, all’Home Theatre di Otranto, con “Amore e Psiche” da Apuleio, rivisitazione dell’ “incant’attrice” Daria Paoletta che interpreterà magistralmente il Mito dando vita con grande ironia a una saga di personaggi che dividono l’Olimpo dalla Terra, le divinità dai mortali, scoprendo infine che gli uni assomigliano agli altri (prenotazione obbligatoria per numero limitato di posti a partire dal 5 settembre).

Il 17 – 21 ottobre “Mitika” si concluderà invece presso la Fondazione Palmieri di Lecce con un workshop teatrale dedicato ad Aristofane e finalizzato allo spettacolo “Donne a Parlamento”; docenti il regista Antonio De Carlo e l’attrice Carla Guido (prenotazione obbligatoria).

Per maggiori informazioni 339.8426640, segreteria@aletheiateatro.org.