La matinée al Museo Archeologico di Taranto con “Un’insolita serenata”

7

locandina un'Insolita serenata marta in musica

TARANTO – Domenica 20 febbraio alle ore 11.45 nella sala multimediale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto si inaugura il primo degli appuntamenti della rassegna “MArTA in MUSICA – Le matinée domenicali”, la rassegna di quindici concerti organizzata dal MArTA e dall’Orchestra ICO della Magna Grecia. Il progetto è a cura di Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo e Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia. I curatori della rassegna sono il Maestro Maurizio Lomartire e il Maestro Pierfranco Semeraro.

Sarà una domenica mattina immersa nelle arti: alle opere d’arte del museo si affiancheranno le note musicali del primo appuntamento, “Un’insolita Serenata”, programma musicale diretto dal Maestro Giovanni Pelliccia con l’Ensemble della Magna Grecia.

Cresciuto in una famiglia di tradizioni musicali, Giovanni Pelliccia si è diplomato in pianoforte e direzione d’orchestra al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma sotto la guida di Carla Giudici e Bruno Aprea. Ha studiato composizione con Gino Marinuzzi jr, successivamente ha conseguito il diploma in Direzione d’orchestra del corso triennale di perfezionamento tenuto da Donato Renzetti nell’Accademia Musicale Pescarese. Pelliccia ha diretto concerti in Austria, Stati Uniti, Canada e Corea del sud, ha collaborato con Bruno Canino, Eugene Rousseau, Danilo Rossi, Roberto Abbondanza, Manuela Custer, Maria Pia Piscitelli e diretto musiche di compositori contemporanei. Fra questi ultimi: Ennio Morricone, Boris Porena, Sergio Rendine, Marco Betta, Azio Corghi e Luca Mosca.

Il testimonial di questo primo concerto sarà il Cratere a volute del pittore delle Carnee, degli ultimi decenni del V sec. a.C., conservato nella sala VI del MArTA.

Il biglietto per assistere alle matinée domenicali del MArTA potrà essere acquistato presso l’Orchestra della Magna Grecia (a Taranto, in Via Ciro Giovinazzi n° 28) e su www.eventbrite.it Ingresso consentito dalle ore 11.15 – Inizio ore 11.45. Il costo del biglietto è di euro 8,00.