Inaugurazione nuova Casa dell’Acqua a Bari Vecchia

quasi ultimati i lavori per l'avvio della quarta casa dell'acqua

Martedì 23 luglio ore 10 a Largo Chiurlia l’evento alla presenza del sindaco Decaro

BARI – Dopo le prime tre installazioni in città nei quartieri Japigia, San Paolo e Libertà, arriva l’inaugurazione ufficiale del nuovo impianto della Casa dell’Acqua a Largo Chiurlia. L’evento si terrà martedì 23 luglio ore 10 e sarà presente anche il sindaco De Caro per i saluti istituzionali.

Ora anche gli abitanti di Bari Vecchia potranno usufruire del distributore di acqua naturale e gassata installato dall’azienda ruvese Tecnofonte, che si occuperà anche della gestione e della manutenzione dell’impianto.

L’erogatore, incassato nella parete dell’edificio che ospita l’assessorato al Welfare di Bari, permetterà ai cittadini di riempire i propri contenitori gratuitamente in caso di acqua naturale a temperatura ambiente e al costo di 0,05 € al litro in caso di acqua naturale refrigerata o gassata. Il pagamento si potrà effettuare sia in moneta che tramite tessere prepagate ricaricabili, acquistabili presso gli esercenti commerciali convenzionati o sul sito ufficiale di Tecnofonte (tecnofonte.it). Le tessere saranno vendute anche durante l’evento di inaugurazione e per festeggiare la nuova apertura, per ogni scheda da 200 L verrà offerto in omaggio un cestello portabottiglie o una borraccia in alluminio.

I distributori d’acqua rappresentano un altro passo significativo verso la riduzione degli sprechi e dei rifiuti, promuovendo l’utilizzo di bottiglie e recipienti in vetro (ben più ecologici e sicuri) e limitando il consumo di plastica. Una scelta consapevole nei confronti dell’ambiente e del decoro urbano e, non di meno, un bel risparmio nelle tasche dei cittadini.