In partenza a Noci un corso di educazione linguistica per assistenti familiari dei Paesi terzi

volantino educazione linguistica per assistenti familiari

Una risposta concreta all’esigenza di accoglienza e di integrazione

NOCI (BA) – L’Associazione Quasar, in collaborazione con il Comune di Noci – Assessorato alla Socialità, Pubblica Istruzione, Offerta formativa, propone un corso gratuito di lingua italiana per assistenti familiari.

Al corso, della durata di 120 ore, possono iscriversi cittadine e cittadini dei Paesi terzi (extra Unione Europea), regolarmente soggiornanti.

Obiettivo del percorso è consentire l’apprendimento delle competenze di lingua italiana, fondamentali al fine, da un lato, di andare incontro alle esigenze di accoglienza e di integrazione, in particolar modo, delle donne migranti impegnate nella delicata attività di assistenza in famiglia, dall’altro di metterle nelle condizioni – grazie anche a un migliore inserimento nel territorio e nella società – di offrire un servizio migliore e più rispondente ai bisogni delle famiglie e degli assistiti.

Le attività formative saranno strutturate in modo personalizzato, con particolare riferimento alla sostenibilità oraria, e realizzate nelle giornate e nelle ore di riposo dal lavoro di assistenza; sarà altresì garantita la presenza, per tutta la durata del percorso, di servizi di tutoring, mediazione linguista e culturale, destinati a favorire l’accesso e la partecipazione degli utenti alle attività proposte, e a mantenere la corrispondenza fra bisogni formativi, contenuti e modalità di erogazione dell’offerta.

Alla fine del percorso formativo sono previsti l’esame di certificazione linguistica di livello B1 e di certificazione BLSD. Parte del corso sarà infatti dedicata anche all’acquisizione delle competenze in materia di supporto di base delle funzioni vitali e di defibrillazione precoce, al fine di soccorrere i soggetti colpiti da attacco cardiaco mediante la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione.

Per le iscrizioni e per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello del Segretariato Sociale del Comune di Noci (referente dott.ssa Ivana Quarato), in Via Sansonetti, 15, nei seguenti giorni: Martedì 10-12 /15:30-17:30; Giovedì e Venerdì 10-12 (num. tel 080.4948256).