Il sindaco di Barletta Cosimo Cannito su ordinanza Emiliano

71

sindaco cannito

BARLETTA – Per ristabilire la verità delle cose, per quanto oramai dovrebbe essere scontato, voglio chiarire una volta per tutte che a decidere se un comune, una zona, una provincia o una regione diventano rosse, arancioni o gialle è il Ministero della Salute sulla base dei dati e dei parametri forniti dalle Regioni.

A chi oggi sta strumentalizzando il Coronavirus per ottenere un consenso politico, di partito e individuale, alimentando odio politico sui social senza tenere conto delle morti che si sono registrate nella nostra città, usando la rabbia delle categorie e dei comparti economici verso i quali questa Amministrazione sta esercitando il massimo della propria azione politica, dico che proprio in questo momento drammatico, non è fare politica per il bene comune ma soltanto misera propaganda.

L’Amministrazione comunale, da ieri sera ha chiesto al governatore Emiliano sostegno economico per le categorie più colpite e tale richiesta si concretizzerà in una delibera di Giunta regionale che sarà approvata giovedì prossimo.

L’Amministrazione comunale vigilerà affinché l’impegno dei ristori economici ai ristoratori venga mantenuto e le somme stanziate vengano attribuite celermente.