Il Comune di Bari aderisce a “M’illumino di epilessia”

32

E illumina la fontana monumentale di Corso Cavour

logo BariBARI – Lunedì 8 febbraio, giornata internazionale dedicata alla sensibilizzazione sull’epilessia per superare i pregiudizi e l’emarginazione di chi è affetto dalla malattia, la LICE Puglia e l’AICE Puglia hanno organizzato “M’illumino di epilessia! M’illumino di viola!”, con il messaggio “Esci dall’ombra e fai luce sull’epilessia” lanciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il viola è il colore della lavanda, fiore che ricorda la solitudine e l’emarginazione che spesso i pazienti epilettici vivono.

Dalle ore 18 alle 22, sette monumenti di Puglia s’illumineranno di viola: il Comune di Bari ha aderito alla manifestazione e per l’occasione illuminerà la fontana monumentale di corso Cavour.

Inoltre oggi, venerdì 5 febbraio, prima della partita Bari–Crotone, nella sala stampa dello Stadio San Nicola, i dirigenti del Bari calcio accoglieranno medici, pazienti e una delegazione delle associazioni Lice e Aice, che indosserà le magliette per lanciare la campagna informativa e di raccolta fondi per la ricerca.

Lunedì in tutta la Puglia si illumineranno il sedile in Piazza Sant’Oronzo a Lecce, a Foggia la fontana del Sele di piazza Cavour, a Brindisi Palazzo Granafei Nervegna, a San Giovanni Rotondo il palazzo del Comune in piazza Martiri d’Otranto, a San Severo la Biblioteca Comunale in via Felice Canelli, a Galatina la fontana La Pupa in piazza Dante Alighieri.