Il 25 dicembre a Lecce il Crime Room Xmas Party con Coffee Pot e Luciano Licchetta

22

locandina 'crime artisti coffee'

I dettagli

LECCE – La notte di Natale ritorna a Lecce il Crime Room Xmas Edition, e lo fa con un esclusivo party privato a ingresso gratuito in lista in una nuova location tutta da scoprire! Sarà il Crime Room Xmas Edition infatti a inaugurare l’esclusiva Sala Black Mirror del Gemì Lounge Bar di Via Benedetto Croce, uno spazio di recente allestimento che si candida a diventare punto di riferimento privilegiato per la scena clubbing.

A partire dalle 22:00, a far girare i dischi Coffee Pot, il progetto trasversale nei generi tra la house e la techno fondato da Giovanni Limongelli (Transition LAB, Fachwerk) e Guido Nemola (Recycle, Joyfull Family), che nasce dalla fusione tra amicizia, passione per la musica e expertise tecnico, ed è proprio l’amicizia a spingere i due artisti a fondare un duo, corrispettivo di un omonima label, e riunirsi anche solo per una tazza di caffè. Entrambi gli artisti, provenienti dal Salento, Sud Italia, sviluppano un’assidua dipendenza da dance music sin da giovanissimi, alimentandola prendendo ispirazione dalle esperienze personali maturate all’estero in età adolescenziale.

Il progetto Coffee Pot eccelle per il crudo e puro impiego delle macchine, e per l’eclettismo nelle performance. Un groove ibrido e “forward thinking”, arricchito da radicate ritmiche drum e pattern scifi, acidi, sincopati, proveniente da ispirazioni momentanee, confidenza interpersonale e nell’utilizzo dello studio. Il loro hybrid dj set integra macchine analogiche a una selezione in digitale e/o vinile, potenzialmente proponibile in qualsiasi timing – in procinto di rilasciare la loro quarta uscita, Guido e Giovanni rimangono impegnati nei loro rispettivi progetti solisti, oltre che con le rispettive label e pseudonimi collettivi. Nemola e Limongelli hanno suonato e visitato la maggior parte delle nazioni europee, dagli sperduti lidi della costa adriatica italiana alla Svizzera, passando per Germania, Francia, Danimarca, UK, Spagna e Olanda.

Il warm up è affidato al giovanissimo Luciano Licchetta, giovane dj che si guadagna di diritto un posto in consolle e che rientra nella rassegna “Crime Room New Generation”, una finestra sui giovani talenti della musica elettronica & techno attraverso le piattaforme e gli eventi Crime, con l’obiettivo di fornire esperienza, visibilità e qualità a giovani talenti nel campo musicale. Un’occasione concreta per chi è giovane e ha stoffa.

Scoprire e diffondere le nuove tendenze musicali della scena elettronica e techno contemporanee #CRIMEROOM un progetto underground in evoluzione che lancia nel proprio format un messaggio ben preciso: la musica e la libertà si uniscono alla moda esprimendo tutta la voglia di vivere, volare liberi da ogni regola e concezione con un proprio stile di vita, musica e di abbigliamento. Ogni scatto è simbolo di un elemento della vita. L’intento del Crime Room è da sempre quello di promuovere e valorizzare la club culture e le tendenze musicali più attuali e innovative, deliziando i palati di chi è amante del genere e offrendo l’opportunità a chi non lo fosse di appassionarsi. Le sperimentazioni più ardite e la passione sfrenata di chi ha vissuto nei club e sente ogni volta di poter liberare sé stesso permette di scoprire e diffondere le nuove tendenze musicali della scena elettronica e techno contemporanee.

Start ore 22:00

Ingresso gratuito in lista.

Per prenotazioni e informazioni: 3494260482 – 3287470416 – crimeroom@gmail.com