“I luoghi del Tuccanese”, alla scoperta del vitigno autoctono di Orsara di Puglia

8

locandina passeggiata in vigna 5 settembre

Domenica 5 settembre una passeggiata per conoscere le vigne ed il vino prodotto nel territorio

ORSARA DI PUGLIA (BA) – Una passeggiata tra i filari delle vigne per scoprire il vitigno autoctono del Tuccanese, che nel territorio argilloso e calcareo di Orsara di Puglia ha trovato il suo habitat naturale, e per conoscere più da vicino la produzione di questo vino che custodisce i profumi fruttati del sottobosco. Un’occasione per esplorare il patrimonio ambientale più da vicino e per vivere una mattinata a stretto contatto con la natura e con i frutti che dona. Come i piccoli grappoli a bacca nera, da cui grazie alla passione e al lavoro portato avanti da Leonardo Guidacci è stata recuperata questa particolare cultivar originale oggi espressione di un territorio. L’Estate Green promossa dal Comune di Orsara di Puglia prosegue con un nuovo appuntamento, sempre in collaborazione con la cooperativa sociale Ortovolante che coniuga i temi dell’agricoltura sociale e dell’ambiente con quelli dell’inclusione socio-lavorativa di persone con disagi diversi. Il percorso “I luoghi del Tuccanese” diventa quindi una nuova occasione per conoscere ed immergersi nella natura che circonda questa parte dei Monti Dauni e per vivere un turismo esperienziale riassaporando il contatto con la terra, la storia, i profumi ed il gusto.

L’iniziativa si svolgerà domenica 5 settembre 2021 con ritrovo alle ore 9.00 ad Orsara di Puglia presso la Fontana Nuova di Largo San Michele. Da qui, l’inizio della passeggiata tra i vigneti autoctoni, a cui seguirà la degustazione in vigna del vino prodotto e la visita allo show room e cantina de “Il Tuccanese” a cura dell’architetto Leonardo Guidacci. Ad accompagnare i visitatori in questa camminata che coniuga gusti e natura sarà Francesco De Pasquale, guida ambientale naturalistica di Ortovolante.