Grotte di Castellana, dal 6 agosto per visitarle servirà il Green Pass

0

Certificazione necessaria anche per Hell in the Cave

CASTELLANA GROTTE (BA) – A partire dal 6 agosto sarà necessario esibire il Green Pass anche per accedere alle Grotte di Castellana (Ba), come stabilito dal Decreto-Legge 23 luglio 2021, n. 105 recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche.

L’esibizione obbligatoria del Green Pass riguarderà tutte le attività previste all’interno del sito carsico, dalle visite guidate allo spettacolo Hell in the Cave a qualsiasi altra iniziativa che dal 6 agosto in poi avrà luogo in una delle caverne che compongono il sito carsico castellanese. L’obbligo si aggiungerà alle altre prescrizioni previste dal protocollo di sicurezza già in vigore dalla riapertura post lockdown dello scorso anno, che prevede fra le varie indicazioni: ingressi contingentati, misurazione della temperatura per ogni visitatore, utilizzo della mascherina, igienizzazione delle mani, compilazione del modulo di autocertificazione e mantenimento della distanza interpersonale.

Come definito dal decreto, sarà consentito partecipare alle attività all’interno delle Grotte di Castellana se in possesso di Green Pass, comprovante l’inoculazione almeno della prima dose vaccinale o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2, o a seguito di test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo eseguito entro le 48 ore precedenti. Tali prescrizioni sono obbligatorie anche per i ragazzi a partire dai 12 anni, mentre non rientrano in tale obbligo i bambini fino agli 11 anni.

Maggiori informazioni scrivendo a segreteria@grottedicastellana.it, telefonando al numero 080.4998221 oppure consultando i canali social ufficiali e il sito web www.grottedicastellana.it.