Grotte di Castellana Volley: Brio Lingerie sul mercato, prossima gara a Torretta, Crotone

77

gara

La nota della società

GROTTE DI CASTELLANA (BA) – “E’ necessaria una scelta tecnica che rivitalizzi questa squadra”, è con queste parole che la società ha ufficialmente comunicato di essere alla ricerca di rinforzi. Nel frattempo la squadra si prepara all’insidiosa trasferta di Torretta per la decima giornata del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2.

Come più volte detto, la Brio Lingerie è una buona squadra capace di tener testa a qualsiasi avversario, ma è incostante e subisce cali di rendimento. Bisogna invertire la rotta, serve un supporto, non solo psicologico, per affrontare nel migliore dei modi la parte finale del girone di andata e poi tutto il girone di ritorno, senza compromettere quanto costruito nei 7 anni di storia di questa società.
Le posizioni di classifica sono ormai delineate: la capolista Lamezia prova a prendere il largo (a 25 punti, ha già 5 punti di vantaggio sulla coppia Messina e Palmi, che insegue a quota 20), mentre il gruppetto della zona retrocessione (Siracusa 7, Brio Lingerie 6, Pallavolo Sicilia 5 e Torretta 0, tutte perdenti nell’ultima giornata) vede allontanarsi la quint’ultima, la Prisma Asem Bari, attualmente a 10 punti, preceduta dal Castelvetrano a quota 11.

Nel frattempo si avvicina la prossima gara, una trasferta a Torretta di Crucoli, un piccolo centro in provincia di Crotone. La Volley Fidelis Torretta è una società molto giovane, alla sua prima volta in B2, che forse manca di esperienza, ma non certo di entusiasmo. I risultati finora ottenuti sono molto deludenti: zero punti in classifica ed un solo set vinto su 28 giocati, ma la vitalità non è mai venuta meno. Infatti la società ha deciso di accettare la richiesta di rinforzi pervenuta dal tecnico tarantino Davide Monopoli che ha da poco sostituito il dimissionario Boram Alfieri.
La squadra è composta da giocatrici della zona con esperienze perlopiù di serie C, con l’apporto di diverse giovanissime promesse. Spicca tra tutte una giocatrice che è diventata un mito, Lye Young Won, una palleggiatrice di origine sudcoreane di “soli” 57 anni (non è un refuso, l’anno di nascita è 1960) che in campo è un esempio di dedizione. Ha avuto esperienze anche in A1 e, si dice, e non abbiamo nessun motivo di dubitarne, che sia capace di fare 100 addominali con grande naturalezza!
Trasferta abbordabile sulla carta quindi, ma proprio per questo insidiosa, da non prendere assolutamente sottogamba, Torretta è alla ricerca dei primi punti in campionato. Si gioca sabato 16 alle ore 18.

Ancora successi rotondi ed indiscutibili per le varie formazioni giovanili di mister Tripi. L’under 18 bistratta la Polisportiva San Pietro a Vico del Gargano per 0-3 (6-25, 10-25, 9-25), l’under 16 supera abbastanza agevolmente per 0-3 (14-25, 19-25, 22-25) la Sportilia a Bisceglie, mentre l’under 14 supera di slancio in casa il Rutigliano, sempre per 3-0 (25-14, 25-9, 25-13).
In programma domenica 17 la trasferta barese per l’under 16, l’incontro casalingo (PalaAngiulli, ore 17) contro Conversano per l’under 14, mentre l’under 18 sarà in scena lunedì 18 alle ore 19, sempre in via Poerio, contro l’Intrepida Volley di San Severo.