Gli orizzonti Jazz di Prospettive Sonore all’Auditorium Santa Chiara

5

locandina daniele scannapieco trio

Grandi nomi del panorama internazionale a Foggia, fino a dicembre, per la seconda edizione della kermesse diretta da Tosques e De Francesco

FOGGIA – Musica jazz, grandi artisti, lo splendido Auditorium Santa Chiara: gli ingredienti ci sono tutti per partire in grande stile anche quest’anno con Prospettive Sonore, la seconda edizione di un innovativo contenitore di idee musicali, con la direzione artistica di due noti musicisti come Antonio Tosques e Marcello De Francesco.

Primo appuntamento giovedì 28 ottobre con uno dei musicisti italiani più interessanti della scena nazionale, il sassofonista e compositore Daniele Scannapieco, con il suo trio pianoless. Il repertorio proposto sarà un mix di brani originali e standard appartenenti alla tradizione jazz, congeniali al linguaggio della formazione, la cui forza si basa sulla collaborazione tra i musicisti, ormai consolidata negli anni. La spinta di Michele Di Martino e le pulsazioni del contrabbasso di Tommaso Scannapieco saranno terreno ideale per gli assoli di Daniele.

Prospettive Sonore – Orizzonti Jazz è una rassegna di 8 concerti organizzati da Podere 55 Aps, in collaborazione con Regione Puglia, Fondazione Apulia Felix onlus e con il sostegno Ristorante Pizzeria Io e Te, che spaziano dal jazz autorale ai classici, ospitando alcuni tra i più grandi nomi del panorama internazionale.

Si prosegue, infatti, il 4 novembre con il sound di matrice jazz e fusion dei Fabularasa. Il 10 novembre spazio a un progetto fortemente legato all’identità culturale pugliese: Pasta Nera Project. Il 21 novembre saranno gli eclettici Alkemia Quartet ad esibirsi, con le unconventional strings. Domenica 28 novembre tocca al grande pianista statunitense Greg Burk. Il 2 dicembre Prospettive Sonore ospita Alessandro Galati Trio, pianista di fama internazionale. Ancora, l’11 dicembre, il penultimo appuntamento vede protagonisti la bossa nova di Eleonora Bianchini e il suo Melodico Trio. Infine, gran finale domenica 18 dicembre con Antonio Tosques Quartet, guest Rosario Giuliani: uno dei maggiori esponenti del sassofono jazz a livello mondiale.

Biglietti e abbonamenti disponibili online e presso le rivendite del circuito Viva Ticket. Il costo dell’abbonamento ad 8 concerti è di 60 euro, il costo del biglietto per il singolo evento è di 10 euro.